Frappe di Carnevale annodate

Per aprire il Carnevale, proprio oggi, Giovedì Grasso vi regalo la ricetta delle Frappe di Carnevale annodate: deliziosi dolci fritti, tipici di questo periodo, facilissimi e divertenti da preparare e soprattutto veloci e faranno felici proprio tutti, anche i bambini perchè, seppur queste frappe siano preparate con la grappa, durante la cottura, l’alcool della grappa svanirà completamente con la cottura.

Frappe di Carnevale annodate

Frappe di Carnevale annodate


 

Ingredienti

300 g di farina
30 g di burro
30 g di zucchero

2 uova
un pizzico di sale
8 g di lievito per dolci
essenza al limone
60 ml di grappa
olio di semi per friggere
zucchero a velo per spolverizzare

 

Frappe di Carnevale annodate

 

  • Per preparare le Frappe di Carnevale annodate incominciate con il versare in una ciotola la farina a cui unirete il lievito setacciato e lo zucchero. Nel centro formare un incavo e versare il burro a pezzetti, a temperatura ambiente, le uova, mezza fialetta di essenza al limone e la grappa e mescolare prima i liquidi, schiacciando il burro con la forchetta e man mano raccogliere la farina intorno. Quando non si riuscirà più a lavorare con la forchetta, versare il tutto sulla spianatoia ed impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Coprire con la ciotola capovolta e far riposare il panetto per una mezz’ora.
  • Mettere a scaldare abbondante olio di semi di girasole in una padella bassa e larga.
  • Passato il tempo di riposo, tagliare un pezzo di pasta e incominciare a stenderla, utilizzando la macchina per la pasta, iniziando dalla misura più grande della rotella poi piegare la sfoglia a metà e ripassarla altre 2-3 volte. Girare la rotella della macchina alla grandezza 4  e passare una volta la pasta e, infine, alla grandezza 2 stendendo la sfoglia una sola volta.
  • Con la rotella dentellata tagliare delle strisce di 18-20 cm di lunghezza dello spessore di 2-3 cm e formare un nodo con ciascuna striscia.
  • Quando l’olio sarà a temperatura, cuocere subito le frappe annodate facendole scivolare nell’olio caldo, poche alla volta, e rigirarle appena prendono colore, aspettare 30 secondi e scolare le frappe annodate su carta assorbente.
  • TIP. Per sapere se l’olio è a temperatura giusta per friggere, basta immergere un pezzetto di impasto e, se verrà subito a galla, allora è pronto.
  • Procedere stendendo un altro pezzo di pasta e friggere subito le frappe ottenute.
  • Quando le Frappe di Carnevale annodate saranno fredde, spolverizzarle abbondantemente con lo zucchero a velo e gustatevi questi deliziosi dolci di Carnevale.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Frappe di Carnevale annodate


 

(Visited 690 times, 360 visits today)
Precedente Insalata di patate e tonno Successivo Dolci di Carnevale - Raccolta di ricette

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.