Rotolini di pancarrè con insalata capricciosa e salmone

I rotolini di pancarrè al salmone e insalata capricciosa sono uno di quegli antipasti facili e gustosi che si possono preparare in anticipo e ti salvano durante le festività.
Quest’anno ho voluto provarli con questa farcia e ho deciso che li farò di nuovo per la cena della Vigilia.
Saremo in molti e insieme a questi rotolini di pancarrè porterò in tavola, come antipasto, delle sfiziose tartine con uova di lompo e limone, un antipasto express mare e monti e dei vol au vent ai frutti di mare.
Tutti antipasti molto semplici e veloci per godermi la compagnia senza dover stare ore ed ore ai fornelli.
Queste girelle gustose si preparano facilmente e possono essere preparate in anticipo perché si conservano in frigo per un giorno.
Potete variare la farcia sostituendo il salmone con uova di lompo, tonno o caviale oppure optare per una versione vegetariana con la sola insalata capricciosa. Per tutte le altre occasioni che non siano la Vigilia le opzioni sono infinite: prosciutto e formaggio, rucola e speck, avocado e lime.
Ma tornando ad oggi andiamo subito in cucina a preparare i rotolini di pancarrè con insalata capricciosa e salmone.

rotolini di pancarrè
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il rotolo

  • 4 fettePancarrè lungo (Senza crosta)
  • 200 gSalmone affumicato
  • 300 gInsalata capricciosa pronta

Per la finitura

  • 10 gBurro
  • q.b.Finocchietto
  • q.b.Pepe rosa in grani

Strumenti

  • Coltello
  • Mattarello
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. rotolini di pancarrè

    Sul piano di lavoro posizionate orizzontalmente due fette di pancarrè sovrapponendole di 1 cm nella parte più lunga. In questo modo otterrete un rettangolo lungo quanto la fetta di pancarrè ma alto il doppio. Con il mattarello assottigliate tutto il pancarrè prestando particolare attenzione a pressare bene il punto di congiunzione.

  2. Spalmate sul pancarrè uno strato di insalata capricciosa lasciando libero tutto il bordo intorno di 1 cm. Distribuite sopra l’insalata capricciosa uno strato di salmone affumicato.

  3. Girate il pancarrè in modo da avere verso di voi la parte più corta del rettangolo. Arrotolate il rettangolo dando forma al rotolo e avvolgetelo,ben stretto, nella pellicola alimentare. Chiudetelo a caramella lateralmente e lasciatelo riposare in frigorifero per 5 ore.

  4. rotolini di pancarrè

    Trascorso il tempo di riposo riprendete il rotolo dal frigorifero e, se volete servirlo già affettato, tagliatelo a fette di 1 cm e mezzo. Man mano che sono pronti depositate i rotolini di pancarrè in un vassoio. Coprite il vassoio con la pellicola e conservate in frigo fino al momento di portarli in tavola. Se invece volete portarlo in tavola intero riponetelo in frigo e al momento di servirlo rifinite la superficie spennellandola con un filo di burro fuso e aggiungendo del finocchietto e qualche grano di pepe rosa.

Variante

Se non gradite l’insalata capricciosa potete sostituirla con il burro ammorbidito.

Conservazione

I rotolini di pancarrè se conservano i frigorifero per 1 giorno.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.