Zucche di pasta sfoglia con mele e cannella

Pronti per la notte più terrificante e paurosa dell’anno? Mancano pochi giorni ad Hallooween ed io ho preparato questa “paurosa” merenda per i miei bambini.
Zucche di pasta sfoglia ripiene di mele e cannella; una merenda sana ma comunque golosa che si prepara velocemente e che non delude mai.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 2mela
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 2 cucchiainicannella in polvere
  • 1limone
  • q.b.zucchero di canna
  • q.b.latte

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ripieno alle mele e cannella. Sbucciate una mela, togliete il torsolo e tagliatela a pezzetti piccoli tutti della stessa dimensione. Fate cuocere le mele a pezzetti con il succo del limone, lo zucchero e la cannella in polvere in un pentolino a fiamma media per circa 15 minuti. Le mele dovranno risultare morbide e quasi caramellate. Scolate l’eventuale liquido di cottura e trasferite le mele in una ciotolina e fate raffreddare.

  2. Nel frattempo tagliate 12 quadrati tutti della stessa dimensione dal rotolo di pasta sfoglia. Prendete un quadrato di pasta e al centro adagiateci le mele. Prendete un altro quadrato di pasta e con l’aiuto della punta di un coltello incidete gli occhi e la bocca della zucca. Prendete il quadrato inciso ed adagiatelo sopra al quadrato con le mele. Sigillate bene i bordi.

  3. Trasferite le sfogliatine su una leccarda ricoperta di carta da forno. Spennellate le zucche di pasta sfoglia con un pochino di latte e cospargetele con lo zucchero di canna.

  4. Infornate a 180°C per circa 20/25 minuti fino a doratura della pasta sfoglia. Sfornate, fate intiepidire e servite.

Preparazione

Se non amate le mele, potete preparare le zucche di pasta sfoglia ripiene di confettura o ancora più golose con la Nutella.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.