Crea sito

Spaghetti con cicale di mare (canocchie)

Le cicale di mare o pannocchie sono perfette per un primo piatto di pasta davvero gustoso e saporito. Gli spaghetti con cicale di mare sono un primo veloce da preparare perfetto per una cena o un pranzo a base di pesce se avete poco tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti (Vanno bene anche i tagliolini)
  • 1 kgCicale di mare
  • 450 gPomodorini ciliegino
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1/2 bicchiereVino bianco

Strumenti

  • 1 Padella

Preparazione degli spaghetti con le cicale di mare

  1. Per iniziare fate rosolare lo spicchio di aglio in una padella con un filo di olio evo, unite le cicale di mare e non appena sono cotte e hanno preso colore, sfumate con il vino bianco. Fate cuocere fino a completa evaporazione dell’alcol e poi togliete la padella dal fuoco.

  2. Asportate, con l’aiuto di un paio di forbici, il carapace delle cicale di mare e lasciate la polpa nella padella. Terminata la pulizia delle cicale di mare portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e fateci cuocere gli spaghetti.

  3. Mentre la pasta cuoce rimettete la padella con il pesce sul fuoco moderato ed aggiungete i pomodorini tagliati a metà; regolate di sale e di pepe.

  4. Terminata la cottura della pasta, scolatela tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, e aggiungetela al condimento. Mescolate per far amalgamare bene tutti i sapori e, se necessario, aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta, per legare meglio tutti gli ingredienti.

    Se vi piace aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.