Crea sito

Pasta frolla al limone

La pasta frolla al limone è ottima per fare crostate ripiene di marmellata, ricotta, crema pasticcera, ma anche per preparare deliziosi biscotti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 180 gBurro
  • 2Uova
  • 185 gZucchero
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1Limoni

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina, create la fontana e al centro aggiungete le uova e lo zucchero. Aggiungete il burro freddo a pezzetti e la scorza del limone grattugiata; per ultimo aggiungete il lievito.

    Impastate tutti gli ingredienti velocemente in modo che la frolla non si riscaldi troppo.

  2. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzarla.

Conservazione

Potete conservare la pasta frolla al limone in frigorifero avvolta nella pellicola per circa un paio di giorni. Oppure potete congelarla in freezer, sempre ben avvolta in pellicola, per circa 3 settimane. Quando vorrete utilizzare la frolla sarà sufficiente farla scongelare bene a temperatura ambiente e poi procedere con la vostra ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.