Gnocchi di ricotta

Giovedì gnocchi e così è stato; ma invece di preparare i tradizionali gnocchi di patate oggi ho deciso di preparare gli gnocchi di ricotta. Velocissimi da preparare, buoni, dal gusto delicato e semplice!
Oggi li servo con una salsa di pomodoro, ma sono ottimi anche conditi con burro e salvia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli gnocchi:

  • 250 gricotta di pecora (o di bufala o vaccina)
  • 160 gfarina
  • 65 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 pizziconoce moscata

Ingredienti per il sugo di pomodoro:

  • 300 mlpassata di pomodoro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • 2 fogliebasilico

Preparazione

  1. Fate sgocciolare la ricotta in modo che l’impasto non risulti troppo umido. Io ho utilizzato la ricotta di pecora, ma se non vi piace, la potete tranquillamente sostituire con ricotta vaccina o meglio ancora di bufala. L’importante è farla sgocciolare bene attraverso un colino a maglie fitte.

  2. In una ciotola capiente mescolate con una forchetta la ricotta con l’uovo, aggiungete la farina e il parmigiano. Continuate a lavorare gli ingredienti con la forchetta e quando saranno sufficientemente compatti procedete ad impastare con le mani su una spianatoia di legno. Unite all’impasto la noce moscata, il sale e il pepe. Il pepe è facoltativo aggiungetelo solo se vi piace.

  3. Da qui in poi si procede come con gli gnocchi tradizionali di patate. Formate dei bastoncini del diametro di circa 3cm e tagliateli a pezzetti di circa 2cm.

    Una volta terminato di preparare tutti gli gnocchi disponeteli in un vassoio spolverizzato con della farina e procedete con la preparazione del sugo.

  4. Preparate la salsa di pomodoro mettendo in una padella dell’olio con uno spicchio di aglio e aggiungete la passata di pomodoro, il sale e fate cuocere fino a che non si sarà addensata.

    Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e appena riaffiorano scolateli con l’aiuto di una schiumarola all’interno della salsa di pomodoro.

  5. Mescolate gli gnocchi alla salsa di pomodoro e servite con una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.

Conservazione

Personalmente vi consiglio di consumare subito gli gnocchi di ricotta, ma se volete potete congelarli. Disponeteli su un vassoio e fateli congelare bene, poi trasferiteli in un sacchettino per alimenti.

Oppure potete congelare tutto l’impasto prima di formare gli gnocchi. Una volta che l’impasto è pronto avvolgetelo nella pellicola e congelatelo. Quando vorrete utilizzarlo, una volta decongelato, lavoratelo con un po’ di farina prima di procedere alla preparazione dei bastoncini.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.