Crema pasticcera

La crema pasticcera è una delle preparazioni più classiche della pasticceria che viene utilizzata per farcire bignè, cannoncini, torte, dolci di pasta sfoglia e molte altre golosità.

Può essere aromatizzata con la vaniglia o con le scorze di limone.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 4 Tuorli
  • 100 g Zucchero
  • 30 g Farina
  • 500 ml Latte
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 1 Limoni

Preparazione

  1. Lavorate i tuorli con lo zucchero con una frusta fino a quando il composto risulterà montato. Incorporate poco per volta la farina (o l’amido), che avrete precedentemente setacciato, continuando a mescolare.

    Nel frattempo scaldate, fino a portarlo a bollore, il latte a cui avrete aggiunto la bacca di vaniglia con i relativi semi o le bucce di limone.

  2. Prendete il composto di tuorli, zucchero e farina e mettetelo in un pentolino; aggiungete il latte caldo poco per volta continuando a mescolare tenendo la fiamma bassa. Continuate a mescolare fino a quando la crema raggiungerà il bollore, fate cuocere ancora per 3/4 minuti.

  3. Trasferite la crema pasticcera in una boule, copritela con pellicola a contatto e fate raffreddare bene prima di utilizzarla.

  4. Per far raffreddare al meglio la crema pasticcera vi consiglio di preparare una ciotola con acqua fredda e ghiaccio in cui andrete ad immergere la boule con la crema una volta pronta per essere raffreddata.

Note

In alternativa alla farina, come legante, potete tranquillamente utilizzare amido di mais o amido di riso, in questo otterrete una crema pasticcera adatta anche agli intolleranti al glutine.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.