Pesto di pomodori secchi e mandorle fatto in casa: il pesto rosso

Il Pesto di pomodori secchi e mandorle è una salsa a crudo “sorella” del pesto genovese. Diverso dal pesto trapanese, viene preparato con poche foglie di basilico, le mandorle al posto dei pinoli, aglio, olio e aceto balsamico. Viene chiamato anche pesto rosso di pomodori secchi !

L’ingrediente principale sono i pomodori secchi (non quelli sott’olio). E’ una salsa molto saporita.

Mio marito è la persona che adora di più il Pesto rosso di pomodori secchi e oggi ho voluto prepararglielo ! La preparazione è molto semplice e veloce.

Ecco la ricetta:

pesto rosso sugo con pomodori secchi conservazione del pesto come conservare il pesto salsa cruda salsa con pomodori secchi salsa con mandorle pelate salsa con basilico sugo al basilico pesto con mandorle pesto con grana pesto all'aceto balsamico pesto con aceto balsamico pesto trapanese pesto siciliano pesto genovese basilico prezzemolo aglio mandorle patate ricette con il basilico ricette con il pesto rosso primi piatti Dulcisss in forno by Leyla ricetta veloce ricetta estiva ricetta base ricetta gustosa ricetta economica ricetta facile ricetta semplice ricette veloci

INGREDIENTI (ca. 8 persone)

100 g. di pomodori secchi (al naturale)

70 g. di mandorle pelate

8 foglie di basilico

80 g. di formaggio grana

2 spicchi di aglio

130 ml di olio extravergine di oliva

1 cucchiaio di aceto balsamico

sale

Preparazione del Pesto di pomodori secchi e mandorle

Lavate sotto l’acqua corrente i pomodori secchi, aprendoli un pochino e lasciateli asciugare sulla carta assorbente.

Nel frattempo fate tostare le mandorle pelate in una padella antiaderente per 10 minuti a fuoco medio, girandole spesso con un cucchiaio di legno.

Pulite l’aglio e togliete l’anima.

Mettete nel frullatore le mandorle tostate, l’aglio, l’aceto balsamico e il basilico e frullate bene. Aggiungete i pomodori secchi e il formaggio grana e frullate ancora, aggiungendo a filo l’olio di oliva. Assaggiate la salsa prima di aggiungere un pizzichino di sale. Io ne ho aggiunto davvero poco.

Il Pesto di pomodori secchi e mandorle è pronto. La quantità che avrete ottenuto è per ca. 8 persone (a seconda di quanto ne usate).

Per utilizzarlo basterà mettere in una terrina 4-5 cucchiai di pesto rosso e aggiungere 3 cucchiai di acqua di cottura. Lessate la pasta e rovesciatela direttamente nella terrina e amalgamate.

pesto rosso con pomodori secchi e mandorle fatto in casa ricetta Dulcisss in forno by Leyla

Il Pesto di pomodori secchi può essere conservato in frigo per 2-3 giorni in un contenitore ermetico, ricoperto con uno strato di olio.

Io lo metto direttamente in freezer, porzionato nei bicchierini usa e getta di plastica (tipo del caffè) e ricoperti di pellicola trasparente.

Da provare anche:

Da non perdere lo speciale ricette Piatti freddi estivi, con tante idee per i pranzi e le cene d’estate.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Granita di anguria cremosa fatta in casa con polpa di frutta Successivo Polenta e finferli al sugo di pomodoro

4 commenti su “Pesto di pomodori secchi e mandorle fatto in casa: il pesto rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.