Impasto per crepes dolci, salate e per crespelle

Oggi vedremo che si fa l’impasto per crepes dolci, crepes salate e per crespelle, una pastella veloce, neutra e molto semplice per realizzare le crepes dolci e salate fatte in casa e le crespelle. Una ricetta base che si prepara in poco tempo e che è sempre gradita in famiglia.

L’impasto per crepes è neutro, per questo motivo potete realizzare nello stesso momento sia crepes dolci, come le crepes alla nutella e alla marmellata, sia le crepes salate, come le crepes ai funghi, o o le crespelle, che non sono altro che le crepes più piccoline. Le crespelle le potete farcire e gratinare al forno, come per le crespelle ai carciofi e philadelphia o arrotolare per formare dei cannelloni di crepes,da riempire a piacimento e poi gratinare al forno.

Ma lo sapete che non c’è differenza tra crepes e crespelle ? Il termine crespella è la traduzione del termine originale crêpes francese: sono due sinonimi. Anche se personalmente mi viene da chiamare crespella, la crepe salata più piccola che viene farcita. E voi come le chiamate ?

Sono molto affezionata a questo impasto per crepes veloci dolci e salate. Lo preparo fin da quando ero piccola e non mi ha mai deluso! Ecco la ricetta dell’ impasto per crepes dolci salate e per crespelle.

Impasto per crepes dolci salate e per crespelle, ricetta veloce e semplice

Impasto per crepes dolci salate e per crespelle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 crepes da 22 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Latte intero 400 ml
  • Farina 200 g
  • Uova medie 3
  • Burro 30 g
  • Sale 1 presa

Preparazione

  1. Le dosi dell’impasto per crepes variano a seconda della loro dimensione. Potete farle del diametro da 18 cm fino a 28 cm in base alla padella in cui le cuocete. La crepiera che ho in casa ha un diametro di 28 cm e credo sia uguale a quella degli stand delle fiere in cui vendono le crepes dolci.

    Gli ingredienti di questo impasto per crepes qui sopra è per circa 2 o 3 persone e vengono fuori 10 crepes da 22 cm.

  2. Impasto per crepes

    Mettete in una scodella dai bordi alti la farina, il latte e una presa di sale (un po’ di più di un pizzico). Frullate il tutto con le fruste elettriche.

  3. In una ciotolina a parte, sbattete le uova con una forchetta e incorporatele all’impasto precedente. Frullate ancora fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.

  4. Coprite la pastella per crepes con un canovaccio o della pellicola e lasciate riposare per 30 minuti. (Delle volte ho saltato il riposo, ma onestamente non ho visto più di tanta differenza.)

  5. A parte fondente il burro e quando si è raffreddato, incorporatelo alla pastella. Io lo aggiungo direttamente all’impasto, in questo modo, se utilizzate una padella antiaderente, non servirà mettere del burro sulla superficie e la crepe non si attaccherà.

  6. Sbattete nuovamente con le fruste elettriche. L’impasto per crepes è pronto.

  7. Scaldate una padella antiaderente con la dimensione prescelta (da 18 a 28 cm) e tenete la fiamma moderata. Versate un po’ di pastella al centro della superficie già calda e velocemente distribuitelo su tutta la superficie, utilizzando un cucchiaio o un rastrello per crepes.

  8. Dopo pochi minuti, sollevate un angolo della crepe e controllate la cottura: appena è dorata e si stacca facilmente dalla padella, potete girarla sull’altro lato. Attendete ancora qualche minuto e poi appoggiatela su un piatto. Impilate le crepes pronte una sopra l’altra in modo che rimangano morbide e non si secchino.

  9. Impasto per crepes light

    Per ottenere le crepes light, potete sostituire il burro con 2 cucchiai di olio. Le crepes sono adatte anche per chi è a dieta, da farcire con verdure cotte in padella o altri ingredienti freschi (più sotto vi spiego meglio).

  10. Impasto per crepes salate

    L’ impasto per crepes salate e delle crespelle è il medesimo che vi ho lasciato qui sopra. Solitamente per le crepes salate utilizzo una padella da 24 cm, mentre per le crespelle da 20 cm. L’impasto per crepes salate è molto versatile e potete utilizzarlo in vari modi. Vi lascio qualche idea.

  11. Come una omlette: quando girate la crepes salata sull’altro lato (in cottura) potete riempirla con verdure già cotte in padella precedentemente (spinaci, asparagi, fagiolini, verdure miste) e del formaggio (fontina, edamer, ecc..). Coprite con un coperchio, a fiamma bassa, in modo che il formaggio si sciolga. Chiudete la crepes salata a metà e servite.

    Leggi la ricetta delle Crepes ai funghi e formaggio e le Crepes salate light alle verdure.

    – Come una piadina: farcita con ingredienti a freddo ( ad es. crepes con robiola, pomodorini e rucola, crepes con mozzarella, prosciutto cotto e pomodoro, crepes salata con prosciutto crudo, mozzarella e rucola).

    Crepes salata gratinata al forno (crespelle salate): da farcire con verdure già cotte in precedenza e formaggio, chiuse a ventaglio e ricoperte di besciamella e parmigiano. Poi vanno fatte gratinare in forno.

    Leggi la ricetta delle Crespelle con carciofi e philadelphia.

    Cannelloni di crepes: la crespella salata viene farcita e arrotolata come fosse un cannellone e poi infornata. Potete preparare un ripieno di spinaci e ricotta e utilizzare la salsa di pomodoro per ricoprirla, oppure altri ripieni di verdure, con la besciamella in superficie.

    Leggi la ricetta dei Cannelloni di crespelli con ricotta e salmone.

  12. Impasto per crepes dolci

    Le crepes dolci, una volta pronte, possono essere farcite con la marmellata che più preferite o con nutella o crema di pistacchio. Le crepes possono essere chiuse a metà su se stesse, o chiuse a ventaglio oppure a arrotolate tipo cannolo e poi spolverate con zucchero a velo.

    Leggi la ricetta delle Crepes alla nutella e alla marmellata.

    Altre farciture per crepes dolci possono essere: fettine di banana e Nutella, Nutella e cocco, gelato e frutta, frutta secca e miele, cioccolato bianco, fettine di fragole e Nutella. Componete come preferite la vostra crepe dolce personalizzata.

    In base al ripieno che scegliete, potete aromatizzare l’impasto per crepes dolci con una spolverata di cannella, 2 cucchiai di rum, scorza di arancia. La pastella per crepes dolci rimane comunque uguale a quella delle crepes salate, senza aggiunta di zucchero.

  13. Impasto per crepes: conservazione

    L’ impasto per crepes può rimanere in frigorifero per 1 giorno, coperto con pellicola trasparente.

    Le crepes pronte possono essere congelate ed estratte dal freezer al momento del bisogno.

    Impasto per crepes dolci salate e per crespelle

* * *

Credo di avervi detto tutto sull’impasto per crepes dolci e salate e crespelle. Spero che il mio articolo possa avervi dato qualche buona idea per le prossime cene o spuntini!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Tisana zenzero e limone ricetta, proprietà e benefici Successivo Biscotti di Natale tedeschi: 15 ricette da non perdere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.