Croccante con nocciole

Il Croccante con nocciole è una ricetta semplice e golosa a base di nocciole e caramello, che viene steso come fosse un torrone. Il classico croccante di Natale che viene venduto nelle fiere insieme al croccante di mandorle. Chi non ama il croccante di nocciole ? Io lo adoro!

Esistono due modi preparare il croccante con nocciole. Il croccante di nocciole morbido, il croccante senza zucchero, che viene sostituito con il miele. Le nocciole tostate vengono quindi amalgamate solo con il miele. Poi c’è il croccante alle nocciole duro, detto spaccadenti, che viene preparato con lo zucchero caramellato ed è quello classico che viene venduto alle bancarelle e di cui vi sto dando la ricetta. In ogni caso si rompe senza problemi e i vostri denti sono salvi!

Come fare il croccante di nocciole ? La ricetta è facilissima e veloce e ci metterete ca. 15 minuti e pochi ingredienti. Vi assicuro che andrà a ruba. Il croccante con nocciole potete anche regalarlo a Natale, insieme ad un vassoio di biscotti natalizi fatti in casa.

Ecco la ricetta del Croccante con nocciole.

Croccante con nocciole, ricetta semplice e golosa

Croccante con nocciole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi

Ingredienti

  • Nocciole 200 g
  • Zucchero semolato 200 g
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Acqua 1 cucchiaio
  • Burro 10 g
  • Olio di semi (per spennellare) q.b.

Preparazione

  1. Prendete metà delle nocciole e tagliatele a pezzi più piccoli con un coltello.

  2. Mettete le nocciole intere e quelle spezzettate su una teglia rivestita di carta da forno e infornate nel forno statico preriscaldato a 180°C per 5-6 minuti. Potete tostare le nocciole sia in forno che al microonde, per 3 minuti con funzione Crisp. Per il croccante, non dovrete proprio tostare le nocciole, ma solo scaldarle bene.

  3. Mettete lo zucchero in una padella antiaderente, a fuoco moderato, con il succo di limone e il cucchiaio di acqua. Amalgamate leggermente e attendete che lo zucchero fluidifichi. Se avete il termometro, la temperatura ottimale è 120°C.

  4. Appena lo zucchero è diventato ambrato, aggiungete le nocciole calde (è importante che le nocciole siano calde, per non creare uno shock al caramello).

  5. Amalgamate molto bene, in modo che tutte le nocciole vengano ricoperte di caramello. Quando il colore è bello ambrato, aggiungete anche il burro e mescolate. Ed ecco qui il vostro croccante con nocciole!

  6. Prendete un foglio di carta da forno è spennellatelo con poco olio di semi. Rovesciate sopra le nocciole con caramello e ricoprite con un altro foglio di carta, sempre spennellato di olio.

  7. Stendete subito, ma delicatamente, il croccante di nocciole, in modo che arrivi all’altezza uniforme di ca. 1 cm.

  8. Appena si è un po’ raffreddato, ma non del tutto, iniziate a tagliarlo prima a strisce e poi a quadrotti, utilizzando con un coltello inumidito con poco olio di semi, ed eliminando le parti in esubero, che vi serviranno per assaggiare subito questa meraviglia! Attendete che si raffreddi del tutto, prima di confezionarlo.

  9. Vi consiglio di conservarlo all’interno di carta da forno, in pacchettini monoporzione, così sicuramente il vostro Croccante con nocciole non si attaccherà !

    Una piccola curiosità. Dal croccante alle nocciole potete ricavare anche il croccantino o il pralinato, per realizzare altre preparazioni!

    Croccante con nocciole

Leyla consiglia…

Potete aromatizzare la superficie del croccante alle nocciole strofinando uno spicchio di arancia o di limone. Conferirà un profumo molto particolare!

Con la stessa ricetta potete utilizzare anche le arachidi e preparare il Mordicchio fatto in casa! Buonissimo anche quello!

Da provare anche:

Da non perdere il mio speciale RICETTE TIPICHE NATALIZIE con tutti i biscotti di Natale, i dolci tradizionali e i grandi lievitati!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Biscotti al pistacchio morbidi senza burro Successivo Pralinato alle nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.