Cestini di polenta gorgonzola e speck

Cestini di polenta, ricetta davvero carina per degli antipasti con polenta originali e tanto sfiziosi. Avete mai pensato di creare dei cestini di polenta da farcire a piacere o di servire la polenta come antipasto? Vi assicuro che andranno a ruba! Praticamente sono dei muffin di polenta o polenta muffins farciti con gorgonzola e speck, ma potete anche scegliere voi altre farciture.

Cosa abbinare alla polenta? Beh, formaggi saporiti come gorgonzola e taleggio ci stanno a meraviglia. Poi gorgonzola e speck è un’accoppiata favolosa insieme alla polenta. Anche il salmone ci sta bene come nei miei Crostini di polenta.

Ho servito i cestini di polenta come antipasto con polenta, ma potete servirli anche in un buffet o durante un aperitivo. Si preparano in poco tempo e fanno tanta figura. Potete utilizzarla anche tra le ricette con la polenta avanzata. In un attimo vengono creati queste deliziose monoporzioni di polenta da servire calde, con il gorgonzola fuso. Tre morsi deliziosi, di puro piacere!
Ecco la ricetta dei Cestini di polenta gorgonzola e speck.

Cestini di polenta ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Cestini di polenta: ricetta e preparazione

100 g polenta istantanea
400 g acqua
1 cucchiaino sale
q.b. burro (per lo stampo)
q.b. pangrattato

Per la farcitura

6 fette speck
100 g gorgonzola
q.b. erba cipollina
83,68 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 83,68 (Kcal)
  • Carboidrati 2,89 (g) di cui Zuccheri 0,21 (g)
  • Proteine 5,29 (g)
  • Grassi 5,66 (g) di cui saturi 2,96 (g)di cui insaturi 2,49 (g)
  • Fibre 0,15 (g)
  • Sodio 505,06 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 70 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare i Cestini di polenta gorgonzola e speck

Per realizzare i cestini di polenta, preparate, per prima cosa la polenta. In un tegame, inserite l’acqua e 1 cucchiaino raso di sale e portate ad ebollizione.
Versate la farina di mais a pioggia, mescolando sempre con una frusta a mano e fate cuocere per qualche minuto, come indicato sulla confezione della vostra polenta. Una volta pronta, spegnete il fuoco e preparate lo stampo per muffin.

Cottura della polenta - Ricetta cestini di polenta

Accendete il forno statico a 180°C

Imburrate
molto bene uno stampo per muffin e spolverate del pangrattato, in modo da evitare che la polenta si attacchi e in modo che i pirottini di polenta escano alla perfezione. Se non avete lo stampo per muffin, vi consiglio di utilizzare i pirottini di alluminio monoporzione, sempre da imburrare e da spolverare con il pangrattato.

Preparazione dello stampo - Cestini di polenta ricetta

Adagiate circa 2 cucchiaiate di polenta all’interno dello stampo e, con le mani bagnate, fate aderire bene ai bordi e create la cavità per il ripieno. Se avete le mani umide, vedrete che sarà piuttosto agevole. Vi consiglio di modellare un cestino di polenta alla volta e di formarlo subito, finché la polenta è ancora calda.

Come fare i cestini di polenta - antipasti con polenta

Infornate i cestini di polenta nel forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Una volta pronti, lasciateli intiepidire, poi rovesciate lo stampo sul piano di lavoro per sformarli. Vedrete che i vostri Muffin di polenta usciranno subito.

Cottura dei muffin di polenta - antipasto con polenta

Appoggiate i cestini di polenta su una teglia rivestita di carta forno e farciteli, appoggiando nella cavità una fetta di speck (divisa a metà, solo per facilitare il morso) e un pezzo di gorgonzola (ca. 10 grammi per cestino).

Infornate nuovamente, sempre a 180°C per 10 minuti, in modo che lo speck diventi leggermente croccante e il gorgonzola si fonda!

Farcitura della polenta con gorgonzola e speck

I vostri Cestini di polenta gorgonzola e speck sono pronti!
Prima di servire, spolverate sulla superficie dell’erba cipollina tritata finemente. Vi consiglio di servirli caldi, con il gorgonzola ancora fuso, ma anche da freddi sono deliziosi.

Cestini d polenta gorgonzola e speck pronti

Conservazione

I cestini di polenta si conservano in frigorifero per 2 giorni, meglio se in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Leyla consiglia…

L’accoppiata gorgonzola e speck è favolosa. Con la polenta ci sta davvero bene. In ogni caso, potete scegliere voi la farcitura che più vi aggrada. Se non avete formaggio da fondere, potete farcirli a freddo, senza doverli rimettere in forno per la seconda infornata.

Da provare anche la POLENTA AI 4 FORMAGGI e POLENTA E FINFERLI.

Potete servire la polenta come contorno ad un buon GULASCH.

***
Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.