Crostini di polenta

La ricetta dei Crostini di polenta, delle simpatiche tartine di polenta con salmone e philadelphia. Avreste mai pensato di creare un antipasto con polenta ? I Crostini di polenta sono davvero sfiziosi, anche eleganti e chic, pur rimanendo dei crostini rustici. La polenta a fette viene abbrustolita in padella e si utilizza al posto del pane, creando di crostini originali e da personalizzare a piacere.

Io ho preparato i Crostini di polenta con salmone e philadelphia (o robiola), creando degli stuzzichini con polenta golosi e originali. In una piccola osteria sul Lago di Garda, ho avuto il piacere di provare questi crostini con polenta. Mi son piaciuti un sacco e li ho personalizzati a modo mio.

Potete servire i Crostini di polenta come antipasto o come finger food in un buffet, sono davvero carini da presentare. Andranno a ruba ! Vi posso assicurare che i sapori di polenta, formaggio e salmone si amalgamano perfettamente. Ecco la ricetta dei Crostini di polenta.

Crostini di polenta, ricetta tartine di polenta con salmone e philadelphia, ricetta antipasto con polenta

Crostini di polenta, ricetta antipasto con polenta

INGREDIENTI (ca. 16 tartine)

  • 120 g di farina istantanea per polenta
  • 240 g di philadelphia
  • 100 g di salmone affumicato
  • panna liquida fresca
  • erba cipollina
  • 10 g di burro

Preparazione

Per realizzare i Crostini di polenta, dovrete prima preparare la polenta. Io utilizzo la farina istantanea per polenta. Seguite le indicazioni sulla confezione per 2 persone con 120 g di farina per polenta.

Ricoprite una pirofila da forno con della pellicola trasparente e stendete sopra la polenta, in modo da creare un rettangolo (altezza di 1 cm). Se utilizzate una teglia di silicone non serve mettere la pellicola. Lasciate raffreddare completamente per ca. 30 minuti, in modo che diventi soda.

Se volete saltare questa operazione, potete utilizzare la polenta già pronta (quella per grigliate). Vi serviranno 8 fette di ca. 1 cm.

Una volta che la polenta si è solidificata, tagliate a reticolato in modo da creare 8 fette e poi 16 rettangoli più piccoli, che saranno la base dei vostri Crostini di polenta.

Scaldate una padella antiaderente e fate sciogliere il burro. Passate i rettangolini di polenta in padella in modo che si formi una crosticina dorata e lasciate raffreddare.

In una terrina amalgamate la philadelphia con 6 cucchiai di panna liquida fresca e 6 cucchiai di erba cipollina tagliata finemente, in modo che diventi una cremina soda, ma non troppo.

Crostini di polenta, ricetta antipasto con polenta

Ponete la cremina in un sac a poche con bocchetta a stella (o siringa per dolci) e create una piccola spirale su ciascun rettangolo di polenta abbrustolita

Tagliate le fette di salmone in modo da creare 16 piccoli quadrati e adagiateli sopra i crostini di polenta e philadelphia.

Crostini di polenta, ricetta antipasto con polenta

Ecco fatto ! L’antipasto è pronto ! Conservate in frigo e tiratelo fuori 15 minuti prima di servire.

La ricetta dei Crostini di polenta è perfetta anche tra gli Antipasti di Pasqua e tra gli Stuzzichini per buffet e aperitivo.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Focaccia veloce in padella con lievito istantaneo Successivo Involtini di radicchio, prosciutto crudo e mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.