Crea sito

Polpo con piselli e patate

Oggi vi propongo un secondo piatto a base di pesce, il polpo con piselli e patate, in realtà questo piatto è perfetto anche come piatto unico, oppure da servire come antipasto di mare; comunque, in qualsiasi modo lo servite, è sempre ottimo.

Ecco qualche altra idea per cucinare il polpo:
Crostini di polenta al forno con cime di rapa e polpo grigliate,
Ragù di polpo,
Polpo con crema di patate.

Polpo con piselli e patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpolpo
  • 300 gpatate
  • 200 gpiselli
  • 1cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Pulire il polpo e cuocere in acqua bollente, con una follia di alloro, per circa 1 ora, o finché il polpo non si sarà ammorbidito e sarà possibile infilzarlo con i remi di una forchetta. Tagliare a pezzetti.

    Pelare le patate e tagliare a cubetti.

    In un tegame, abbastanza capiente, scaldare l’olio extravergine d’oliva, unire la cipolla tritata e farla ammorbidire. Unire anche i piselli e le patate. Far saltare per qualche minuto e poi aggiungere un poco di acqua.

    Regolare di sale.

    Quando le patate ed i piselli sono quasi pronti unire il polpo e cuocere per qualche altro minuti mescolando in modo da amalgamare gli ingredienti.

    Questo piatto può essere servito sia caldo che freddo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.