Crea sito

Gnocchi di patate ripieni di ricotta con funghi finferli e pancetta

Oggi vi propongo una ricetta un po’ più elaborata rispetto al solito, ma questo non vuol dire che non sia di facile esecuzione, richiede solo un poco di tempo, necessario per la preparazione degli gnocchi di patate ripieni, ma vi assicuro che il tempo impiegato sarà ampiamente ripagato da questo buonissimo piatto.
Per il ripieno degli gnocchi ho scelto della ricotta di pecora, poi ho condito il tutto con funghi finferli, pancetta e ricotta di pecora secca a scaglie.

Gnocchi di patate ripieni di ricotta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gricotta di pecora
  • 200 gfunghi finferli (gallinacci)
  • 100 gpancetta
  • ricotta secca di pecora
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per gli gnocchi

  • 1 kgpatata
  • 250 gfarina
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Cuocere le patate in abbondante acqua, pelarle e schiacciarle con uno schiacciapatate. Mettere la purea di patate su una spianatoia, unire l’uovo ed il sale, cominciare a lavorare aggiungendo la farina un poco alla volta. Quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati formare una pagnotta.

    In una ciotola mescolare la ricotta fresca di pecora con 4 cucchiai di ricotta secca grattugiata.

    Prendere dei pezzettini di impasto, appiattirli, mettere al centro un poco di ricotta e richiudere bene, arrotolare tra le mani dandogli una forma sferica.

    Nel frattempo preparare il condimento. Scaldare l’olio extravergine d’oliva in una padella con uno spicchio di aglio, far imbiondire e poi unire la pancetta, far saltare per qualche minuto e poi aggiungere anche i funghi finferli puliti e tagliati a pezzettini. Far cuocere tutto per circa 10 minuti.

    Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando l’acqua bolle versare gli gnocchi, appena salgono a galla sono pronti. Versare gli gnocchi in padella e far saltare per qualche minuto insieme al condimento.

    Servire aggiungendo la ricotta secca grattugiata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.