Funghi pleurotus in padella

Oggi vi propongo un bel contorno facile e veloce, i funghi pleurotus in padella.
Si sa che la stagione autunnale è il periodo ottimale per la preparazione di ricette a base di funghi, anche se oramai si trovano in tutti i periodi dell’anno. Il periodo migliore per la produzione dei funghi pleurotus, detti anche funghi orecchiette, è dall’autunno alla primavera, inoltre sono tra i funghi più coltivati e conosciuti nel mondo. Questi funghi sono adatti anche per chi segue una dieta ipocalorica perché contengono poche calorie (28 kcal/100g) e grassi, ma in compenso hanno un discreto contenuto in proteine, carboidrati e fibre. E poi sono ricchissimi di minerali (calcio, fosforo e ferro), di vitamina B1 e B2 e acido folico.
Grazie a tutte queste proprietà e all’estrema facilità con cui possono essere cucinati, i funghi Pleurotus vengono spesso utilizzati in cucina dove si rivelano molto versatili avendo carni particolarmente gustose, fibrose e resistenti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

\
  • 400 gFunghi pleurotus
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • 1 spicchioAglio
  • Peperoncino
  • Vino bianco

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Pulire i funghi eliminando la parte più esterna del gambo. Tagliare a strisce.

    In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva, unire uno spicchio di aglio ed un poco di peperoncino tritato.

    Appena l’aglio inizia a soffriggere unire i funghi pleurotus, regolare di sale e far cuocere per 5 minuti, poi sfumare con il vino bianco e far evaporare. Cuocere per qualche altro minuto e servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.