Crea sito
Lievitati salati,  Pane,  Ricette con lievito madre,  RICETTE ECONOMICHE,  Ricette PANE e LIEVITATI,  Ricette salate,  RICETTE VEGANE,  RICETTE VEGETARIANE,  RUSTICI

Pane in cassetta con lievito madre

Pane in cassetta con lievito madre, ricco di alveoli, profumo intenso di forno, mollica soffice e digeribile  Per preparare il pan carrè si può utilizzare una planetaria oppure si può procedere a mano. Riguardo alla farina da utilizzare è preferibile scegliere una farina di forza ricca di glutine come la Manitoba, ma nella misura del 40%, Il restante 60% è coperto da farina tipo 00.

Pane in cassetta con lievito madre

Il pane in cassetta con la lievito madre o lievito naturale, si conserva 10 giorni senza perdere nessun pregio. Ottimo da riempire con salumi o formaggi, per una sana merenda, oppure per preparare tramezzini.

Pane in cassetta con lievito madre oppure se volete prepararlo con lievito di birra basta solo sostituire la pasta madre con 1 cubetto di lievito (24 gr)

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby  sta per iniziare la preparazione del pane in cassetta con lievito madre. Se vuoi prepararlo insieme a me seguimi..


Roberta Giovagnoli>Google+ data-layout=”landscape” data-rel=”publisher”>

Il tuo CLIC su SEGUI fa la differenza !! GRAZIE 🙂

Pane in cassetta con lievito madre
Recipe Type: Appetizer
Cuisine: Italian
Author: Roberta Giovagnoli
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8
Pane in cassetta con pasta madre per ottenere un prodotto morbido, sano e digeribile. Un prodotto da forno fatto in casa con alimenti genuini che non sono nemmeno paragonabili a quelli commerciali
Ingredients
  • 250 g di pasta madre ( oppure 12 g di lievito di birra )
  • 200 g di farina di forza , Manitoba
  • 300 g di farina 00
  • 250 g acqua ( 21 ° )
  • 30 g olio di oliva
  • una punta zucchero
  • 20 g pizzico sale
Instructions
  1. Versate l’acqua alla temperatura di 21 ° nella ciotola della planetaria, unite il lievito madre ( rinfrescato in precedenza ) e lo zucchero.
  2. azionate il motore e fate girare il gancio alla velocità 2, finchè si sarà sciolto tutto il composto. dopodichè versate le farine un pò alla volta, senza mai spegnere il motore.
  3. Infine unite il sale e l’olio.
  4. continuate a lavorare il composto aumentando la velocità fino ad arrivare alla massima. Quando l’impasto risulterà elastico, ben lavorato e liscio, spegnete.
  5. versate un filo di olio di oliva in una ciotola capiente e disponeteci l’impasto
  6. ungete leggermente la superficie e coprite con pellicola, poi con una copertina di lana leggera. sistemate in un angolo caldo, dove dovrà sostare per 6-8 ore.
  7. trascorso il tempo di lievitatura l’impasto dovrebbe essere raddoppiato o triplicato.
  8. versatelo sulla spianatoia oleata in precedenza, con un filo di olio d’oliva. Lavoratelo qualche minuto, poi formare un filoncino che andrete a sistemare in un contenitore da plumcake ricoperto con carta forno bagnata e poi strizzata.
  9. ungete leggermente la superficie con un filo di olio d’oliva coprite con pellicola poi con un canovaccio. Lasciate che lieviti, per almeno 6-8 ore.
  10. Trascorso il tempo cuocete in forno preriscaldato alla temperatura di 180 gradi per 35 ora.

Un clic su “Mi piace” Graziee !!!!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.