Crea sito

Marmellata di ciliegie con zucchero di mela Dolcedì

Oggi prepariamo una marmellata di ciliegie buonissima, senza zucchero bianco raffinato ma utilizziamo ciliegie appena raccolte + il prezioso dolcificante naturale prodotto da Rigoni di Asiago, il suo nome è DolceDì = zucchero di mele dalle grandi qualità salutistiche estratto esclusivamente da coltivazioni biologiche. Rispetto al comune zucchero bianco  dolcifica di più e ha un minore contenuto calorico (100 g = 307 Kcal, lo zucchero comune ogni 100 g ne ha quasi 400), inoltre ha anche meno carboidrati (77 Carb ogni 100 g di prodotto, contro lo zucchero bianco che ne ha quasi 100 ogni 100 g di prodotto). Inoltre ha una risposta glicemica inferiore (IG) e  può essere utilizzato, in quantità moderate (come nella nostra marmellata di ciliegie), anche dalle persone con problemi glicemici

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Marmellata di ciliegie con zucchero di mela Dolcedì

  • 1 kgciliegie
  • 3 cucchiaizucchero (di Mela Dolcedì)
  • 1 cucchiaiozucchero integrale di canna (o di cocco)
  • 1 cucchiaiosucco di limone

Strumenti

  • Pentola
  • Frullatore a immersione
  • Fornello

Preparazione della marmellata di ciliegie con zucchero di mela Dolcedì

  1. Prima di tutto snocciolare le ciliegie (qui ->2 metodi velocissimi in 5 minuti).

  2. Mettere le ciliegie snocciolate in una pentola capiente, aggiungere 3 cucchiai di zucchero di mela + 1 cucchiaio di succo di limone. Accendere il fornello e cuocere 30 minuti da momento di ebollizione

  3. Al termine frullare con il frullatore ad immersione, quindi aggiungere 1 cucchiaio di zucchero integrale di canna (oppure di cocco). Cuocere ancora 5 minuti.

    Spegnere il fornello e trasferire la marmellata bollente nel vasetto sterilizzato in precedenza. Chiudere bene con il suo coperchio (anch’esso sterilizzato). Capovolgere immediatamente il barattolo di marmellata ben chiuso per creare il sottovuoto

    Con questo procedimento la marmellata con pochissimo zucchero si conserverà per 3 mesi, una volta aperta è necessario terminarla entro 10 giorni, per questo consiglio di utilizzare più vasetti di piccole dimensioni per sostituire il vaso unico.

    Per maggior sicurezza..dato che il conservante della marmellata è lo zucchero e qui ne troviamo davvero poco… possiamo far bollire in acqua per 15 minuti i barattolini pieni di marmellata appena chiusi invece di capovolgerli)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.