Crea sito

Zucchine in pastella

Zucchine in pastella, contorno semplicissimo da realizzare, un contorno gustoso che si prepara in pochi minuti e fa gola a grandi e bambini.
Per preparare le zucchine in pastella non occorrono tanti ingredienti, solo pochi e semplici, uova, latte e farina per la pastella e l’olio da utilizzare per friggere.
Io ho scelto di preparare di bastoncini di zucchine, si possono tagliare anche a fettine o addirittura grattugiare o tritare grossolanamente se invece si vogliono ottenere delle frittelle e il risultato sarà sempre perfetto.
Le zucchine in pastella saranno subito pronte, continuate a leggere e lo scoprirete subito.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Zucchine
  • 2Uova
  • 100Farina 00
  • 80 mlLatte
  • 1 pizzicoSale
  • 500 mlOlio di semi di arachide

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, privatele delle estremità, poi tagliatele ottenendo dei bastoncini.
    Preparate la pastella, versate le uova in una ciotola, aggiungete la farina, il sale e iniziate a mescolare, a questo punto iniziate a versare il latte a filo, continuate a mescolare il tutto filo ad ottenere una pastella liscia e cremosa. Versate le zucchine nella pastella e amalgamate bene il tutto. Versate l’olio in una padella capiente e fatelo scaldare. Una volta che l’olio sarà caldo, versate le zucchine a cuocere, giratele di tanto in tanto e una volta che risulteranno perfettamente dorate, scolatele e adagiatele su carta assorbente in modo da perdere l’olio in eccesso, proseguite fino ad ultimare le zucchine. Salate leggermente in superficie e servitele subito, le zucchine in pastella sono pronte da portare a tavola. Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “Zucchine in pastella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.