Crea sito

Crepes funghi e salmone

Crepes funghi e salmone, ottime crepes cremosissime molto semplici da realizzare, perfette a portare a tavola durante le feste di Natale.
La Vigilia, il Cenone di Capodanno o il giorno che preferite,il salmone è sempre presente ed è sempre amato da tutti, abbinato ai funghi è stata una vera scoperta.
Le crepes ai funghi si possono preparare con largo anticipo, al momento di servirle sarà sufficiente saldarle e portarle a tavola.
Preparare le crepes orami a casa mia è un abitudine, le amiamo tutti e molto spesso sostituiscono un piatto di pasta, veramente ottime e molto versatili, si possono farcire vermente in tutti i modi.

Crepes funghi e salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 crepes circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 2uova
  • 100 mllatte
  • 80 gfarina 00
  • q.b.sale
  • q.b.burro (per la padella )

Per farcirle

  • 300 gfunghi champignon
  • 100 gsalmone affumicato
  • 1 spicchioaglio
  • 1 spicchiocipolla rossa
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo

Preparazione

Crepes

  1. Versate le uova in una ciotola, mescolatele bene con una forchetta, aggiungete la farina e il sale, formate una crema densa, liscia e omogenea, poi aggiungete il latte in modo graduale mentre mescolate.

    Quando avrete ottenuto una pastella liscia e cremosa, abbastanza liquida, prendete una padella antiadernte, ideale diametro 18, scaldatela, prendete un pezzetto di burro piccolo, fatelo sciogliere e togliete quello in eccesso con carta da cucina.

    Versate un mestolino di pastella dentro la padella, quando vedrete che i bordi inizieranno a staccarsi, giratela e cuocetela anche dall’altra parte per pochi istanti.

    Proseguite allo stesso modo con la restante pastella, fino ad ultimarla, la quantità delle crepes può variare in base allo spessore, è preferibile comunque prepararle sottili.

Per farcirle

  1. Preparate la besciamella come descritto nella ricetta.
    Pulite i funghi, privateli della parte del gambo con terriccio, eliminate la pelle che li ricopre e se necessario puliteli ulteriormente con un panno umido in caso di terra residua.
    Tagliate i funghi a fettine e teneteli da parte.
    Sbucciate uno spicchio d’aglio, versatelo intero o tritato in una padella antiaderente con un filo d’olio, rosolate leggermente l’aglio, aggiungete i funghi, aggiustate di sale e mescolate bene, mettete il coperchio e fate cuocere per 15 minuti circa a fiamma dolce.
    Spostate i funghi in una ciotola, tritate la cipolla, versatela nella padella antiaderente con un filo d’olio, fatela rosolare, aggiungete il salmone tagliato a pezzetti e rosolate anche quello sempre a fiamma dolce.
    Una volta che avrete rosolato tutto, aggiungete i funghi, la besciamella e il concentrato di pomodoro, aggiustate di sale e mescolate bene il tutto, fate cuocere per altri 5 minuti circa, spegnete la fiamma e aggiungete un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Come assemblare le crepes

  1. Farcite le crepes con la crema di funghi e salmone preparata e mettetene una parte anche sopra.
    Potete proseguire in due modi:
    AL FORNO: Se decidete di mettere le crepes al forno perchè scegliete la versione gratinata, sistemate le crepes in una pirofila unta con un velo di burro, ricopritele con una parte della crema anche la superficie e a piacere potete aggiungere anche del Grana Padano grattugiato, a questo punto dovrete solo scaldare il forno e cuocere le crepes per 20 minuti circa o fino a doratura desiderata.
    AL MICROONDE: Se scaldate le crepes al microonde, potete metterle in un piatto da portata o potete preparare le porzioni nei singoli piatti direttamente per poi scaldardarle per due minuti circa al momento di servirle.

  2. Le crepes funghi e salmone sono pronte, non vi resta che servirle.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.