Digestive home made

2013-10-08 09.53.54

 

Lontanamente si riteneva che questi biscotti avessero proprietà digestive… Il nome “digestive”, deriva infatti dalla circostanza che la ricetta originale conteneva bicarbonato di soda (un noto antiacido) e l’idea che questi biscotti potessero aiutare la digestione si diffuse tanto velocemente, quanto erroneamente. I digestive originali sono quelli della ditta McVitie’s di Edimburgo, in Scozia, che furono inventati dal panettiere Robert McVitie nel 1830. In Inghilterra i biscotti digestive vengono tradizionalmente inzuppati nel tè o nel caffè anche perché una delle loro più apprezzate caratteristiche è quella di ammorbidirsi molto rapidamente.

Io li mangio perché sono troppo buoni, uno tira l’altro! Io ne sono una consumatrice abituale, a colazione, come spuntino pomeridiano…non mi bastano mai! E ho deciso di riprodurli in casa, certo non sono identici agli originali,ci si avvicinano solo, però sono fatti con tanto amore! E in più con ingredienti certi e genuini.  I Digestive in realtà non sono fatti con il burro, ma con un non meglio identificato “Vegetable Oil”, che potrebbe alludere all’olio di palma o all’olio di cocco…

 

Ingredienti per circa 14 biscottoni

  • 100 g di fiocchi di avena
  • 50 g di farina integrale+ 50 g di farina 00
  • (oppure 100 g di farina integrale, oppure 50 g farina integrale e 50 g farina di farro)
  • 40 g di zucchero di canna, magari Demerara
  • 20 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro freddo di frigo*
  • 1 pizzico di sale fino
  • ½ cucchiaino estratto di vaniglia
  • 2  cucchiai di latte
  • ½ cucchiaino di lievito Paneangeli per dolci
  • ½  cucchiaino di bicarbonato

*l’ideale sarebbe il burro salato, se lo trovate. Io ho usato 80 gr di burro, portando il latte a 3 cucchiai.

1381868_10202355544838886_874214520_n

Preparazione

Nel mixer (io ho usato il frullatore ad immersione) frullare i fiocchi d’avena per pochi secondi fino a tritarli ma non riduceteli completamente a farina… I biscotti devono avere quella granulosità che li contraddistingue, quindi non riduceteli completamente in polvere.

1380175_10202355545398900_1865075978_n

In una ciotola mettere i fiocchi d’avena tritati, aggiungere il resto degli ingredienti secchi (i due tipi di zucchero, il sale, le farine, il lievito e il bicarbonato) e girare il tutto con un cucchiaio. A questo punto aggiungere il burro freddo di frigo e il latte (io ho aggiunto anche un po’ di estratto di vaniglia).

553793_10202355545958914_121463327_n

Amalgamare velocemente con le mani solo per il tempo necessario. Capovolgete su una spianatoia ed impastate in modo da far compattare il tutto. Formate una palla schiacciata, avvolgetela con la pellicola e mettere in frigo a riposare per mezzora.

1379836_10202355546398925_1231275392_n

Passata la mezz’ora, stendere l’impasto allo spessore di 3-4 mm tra due fogli di carta forno infarinando un po’ l’impasto prima di stenderlo col mattarello.

DSCN5767

Ritagliare i biscotti con un coppa pasta (o una tazza)  e appoggiarli su una teglia ricoperta di carta forno.Se li fate grandi come i Digestive ® ne verranno circa 12-13… Io ho usato anche un timbro per biscotti con cui ho impresso la scritta “homemade” sul biscotto.

DSCN5768

Mettete la teglia in frigo per una ventina di minuti: questo aiuterà a far si che i biscotti mantengano di più la forma in cottura.

Infornare in forno preriscaldato STATICO a 180°C per circa 10 minutipoi abbassare a 150°C e lasciare altri dieci minuti circa. Regolarsi in ogni caso secondo il proprio forno. I biscotti dovranno avere un colore dorato. Sfornare e far raffreddare i vostri Digestive su una gratella. Una volta freddi, conservarli in una scatola di latta ben chiusa.

Io consiglio di mangiarli il giorno dopo!

DSCN5770

Questi biscotti sono perfetti da usare sbriciolati come base per le cheesecake!  In realtà, io li mangio volentieri con una tisana calda o da soli come spezza fame o quando ho voglia di sgranocchiare qualcosa di buono… Uno tira l’altro, impossibile resistervi!
DSCN5773Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a cliccare “Mi piace” alla mia pagina fb  https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258?fref=ts per non perdervi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

14 Risposte a “Digestive home made”

  1. Volevo farti i complimenti perchè la ricetta mi è propio piaciuta, oggi l ho rifatta per la seconda volta, stavolta gli ho anche bucherellati, mi sono venuti splendidi…seguo il tuo consiglio, metto 80 gr. di burro e 3 cucchiai di latte…. ;)…brava e grazie.

    1. Ciao Barbara, sono molto contenta che la ricetta dei Digestive sia piaciuta! 🙂
      Quando voi siete soddisfatte, mi rendete immensamente felice! Non hai una foto da postare nella mia pagina di fb? 🙂

      1. Ciao Lucia, ho visto ora il tuo messaggio…non só come si fa a postarti la foto nel tuo fb…ci provo…ho visto il commentario piú sotto che dici che pubblicherai la ricetta dell estratto di vaniglia…vorrei provarci…come si fa?…è già uscita? Grazie cara…ciao 😉

          1. …non mi credevo cosí impedita…allora io le foto dei miei digestive le ho gia pubblicate nel mio fb da un pò …la seconda volta che lli ho fatti credo fosse il 30/marzo…alla tua pag.fb ho gia cliccato mi piace per esempio pero visto che li nel mio profilo c’è un modo per rigirali a te o dovrei pubbliccare direttamente nel tuo fb?…scusami le domande banali :(…ciao

          2. …ah vado subito a vedere la ricetta dell estratto di vaniglia…grazie mille, gentilissima dev essere propio comodo averlo li gia pronto… 😉

    2. Ciao Lucia,

      Come stai? Tutto bene?…senti ti volevo chiedere, siccome in casa ho della farina di riso integrale o farina d orzo, se sarebbe possibile sostituirli a quella di farro…cosa dici vengono bene uguali?…di solito li faccio con l avena e farina integrale…

      intanto un salutone e grazie,

      Barbara

      1. La farina di riso integrale l’ho vista al super, non l’ho mai usata sinceramente, ho quella di riso normale che serve a render più friabili i biscotti… quindi potrebbe andare… Per quanto riguarda la farina d’orzo non credo sia indicata, la trovo nelle ricette di pani, freselle, nei biscotti mai vista… Ricambio il saluto!! 🙂

    1. Ciao, mi chiamo lucia 🙂
      Allora se non hai l’estratto di vaniglia usa la vanillina. A breve troverai la ricetta dell’estratto, si fa con le bacche di vaniglia. Quindi ti consiglio di comprare le bacche e vodka pura…Faremo l’estratto e ti durerà una vita: in questo modo avrai un’aroma naturale sempre con te! 🙂

        1. buonissimi gia da subito! domani li proveremo inzuppati!! mio figlio di 5 anni ne ha gia mangiati 3! lui adora i digestive originali ma volevo sostituirli con qualcosa di più genuino!! ecco fatto 🙂

  2. ciao,
    fatto ieri pomeriggio questi biscotti
    usando farina di avena,non avevo fiocchi e usato olio

    molto molto buoni veramente 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.