Risotto ai frutti di mare

Risotto ai frutti di mare

Print Friendly, PDF & Email

Un risotto che racchiude in sè i sapori del mare!

Una ricetta un po’ complessa ma gustosa al massimo, ovviamente per chi ama il pesce.

 

Risotto ai frutti di mare
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 kg Cozze
  • 1 kg Vongole veraci
  • 8 pomodorini
  • 1 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 700 g Riso

Preparazione

  1. Fate aprire le cozze e le vongole, non buttate l’acqua. Mettetela da parte per la cottura del riso.

    Levate dal guscio parte delle cozze e delle vongole.

  2. Tritate mezza cipolla e fatela appassire con un filo d’olio, aggiungete il pomodorino tagliato in piccoli cubetti.

    Una volta cotto aggiungete le cozze e le vongole.

  3. Risotto ai frutti di mare

    In un tegame abbastanza ampio fate rosolare l’altra metà della cipolla, non appena sarà appassita aggiungete il riso. Fatelo tostare per 5 minuti e iniziate ad aggiungere il brodo delle cozze. (alternate al brodo delle cozze dell’acqua, altrimenti il risotto sarà troppo salato).

    A metà cottura aggiungete i molluschi.

Note

Le ricette e le foto di Da lunedì a dieta… forse sono coperte dal©copyright

Se vi è piaciuta la ricetta condividetela.

Se avete provato a rifarla, o a rifare le altre, mandate le vostre foto sulla mia pagina facebook tramite messaggio e saranno pubblicate.

Se avete idee per delle nuove ricette, o consigli per migliorare le ricette che ho pubblicato, non esitate a contattarmi.

Per essere sempre aggiornati su nuove ricette, preparazioni o altro passate dalla pagina Facebook Da lunedì a dieta. Forse e lasciate un like.

Seguitemi anche su Instagram.

A domani per una nuova ricetta. 🙂

link facebook : https://www.facebook.com/dalunediadietaforse/

link instagram: https://www.instagram.com/dalunediadieta_forse/

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.