Quadrotti al cioccolato

Non so se ve ne ho parlato ma vi dico subito, insieme ad una persona a me cara abbiamo avviato un’attività quindi ultimamente sto preparando molti dolci per questa nuova avventura.

Inizialmente volevo preparare dei semplici brownies ma non avevo nè tutti gli ingredienti giusti, nè la teglia della giusta grandezza ma questo l’ho scoperto solo alla fine! Quindi ho modificato la ricetta dei brownies “creando” questi quadrotti al cioccolato!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 quadrotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Questo dolce è molto semplice da preparare, anche se la lista degli ingredienti è leggermente più lunga rispetto ai dolci che faccio solitamente.

5 uova
250 g cioccolato al latte 40%
250 g burro
160 g farina 00
40 g cacao amaro in polvere
160 g zucchero
8 g lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale

Se volete, potete aggiungere anche delle nocciole all’impasto.

Strumenti

2 Ciotole
1 Sbattitore
1 Teglia
1 Leccapentole
Carta forno

Passaggi

Io ho iniziato con il fondere la tavoletta di cioccolato

In una ciotola ho messo il burro tagliato grossolanamente e l’ho fatto ammorbidire mettendolo nel forno a microonde per 30 secondi.

Successivamente ho tagliato in piccoli pezzi la cioccolata e l’ho mischiata insieme al burro rimettendo il tutto in microonde per circa un minuto

Nel frattempo ho montato le uova insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale.

Ho mescolato insieme la farina, il lievito e il cacao e poco alla volta ho iniziato ad aggiungerle alle uova appena montate.

Una volta sciolta la cioccolata la mescoliamo lentamente per farla amalgamare al burro e farla intiepidire.

Quando il cioccolato fuso avrà raggiunto la temperatura ambiente lo uniremo al nostro composto di uova e farina usando una spatola e, mi raccomando, mescolando lentamente.

Una volta raggiunto un composto omogeneo passiamo alla teglia.

Non imburrare e infarinare ma foderare con della semplice carta forno.

Questa è una prepareazione diversa dalla classica ciambella al cacao, tenderà a restare attaccata alla teglia nonostante il burro quindi sarà meglio foderare con la carta forno.

Una volta preparata la teglia, versate il composto e con l’aiuto di un leccapentole rendete piana la superficie del composto.

Preriscaldate il forno statico a 180 ° e infornate per 30/35 minuti.

Una volta cotto fate raffreddare e tagliate il vostro dolce in 15 o meno quadrati.

I CONSIDI DI DDF

Infornate il vostro dolce senza aprire per almeno 25 minuti, poi potrete iniziare a controllare la cottura con l’aiuto di uno spaghetto o uno stuzzicadenti.

Il consiglio goloso

Io, invece di terminare il tutto con la classica spolverata di zucchero a velo ho preferito grattuggiare sopra del cioccolato bianco.

SOCIAL NETWORK

Se te lo stai chiedendo ho anche dei profili social, esatto!

Se questa ricetta vi è piaciuta o, semplicemente amate cercare nuove ricette o nuovi food blogger potete seguirmi nei miei canali social!

Vi lascio qui i link in uscita per le mie pagine FACEBOOK e INSTAGRAM, basta cliccare qui per facebook e qui per instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Salame turco senza uova

/ 5
Grazie per aver votato!

Soufflè al cioccolato

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Ciambellone alla vaniglia

/ 5
Grazie per aver votato!

Waffle (o cialde) con la nutella

/ 5
Grazie per aver votato!

Crêpes alla nutella

Le Crêpes alla nutella sono un dolce semplicissimo da fare.

crepes

Si possono preparare in qualsiasi occasione, a partire dalla colazione fino alla merenda, i vostri piccoli li gradiranno senz’altro.

Come già saprete, le crêpes sono dei dolci di origine francese e potete farcirle con qualsiasi tipo di crema.

Se volete usare creme dolci come la nutella, la marmellata o miele potete tranquillamente usare questa ricetta. Se, invece, volete fare un variante salata basta eliminare lo zucchero e aggiungere un pizzico di sale proporzionato al resto degli ingredienti.

Oltre alla nutella potete aggiungete della frutta o, per i più golosi, la panna o il gelato.

Bene, adesso è tempo di darvi la ricetta.

 

Crêpes alla nutella

INGREDIENTI:

  • 3 uova.
  • 100g zucchero.
  • 300 ml di latte.
  • 250 gr di farina.
  • q.b di Nutella.
  • Q.B di burro (per imburrare la padella se non è antiaderente)

PREPARAZIONE:

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, pian piano aggiungete la farina senza creare grumi e, infine aggiungete il latte.

Fate scaldare una padella antiaderente per bene.

Versate l’impasto e non’appena farà delle bollicine girate la vostra Crêpe.

Spalmate la nutella, arrotolatela e mangiatela!

Non c’è niente di più buono e goloso di una Crêpes alla nutella.

Vi auguro buon appetito e una speldida giornata, che sia lavorativa o di riposo <3 🙂

Le ricette e le foto di Da lunedì a dieta… forse sono coperte dal©copyright

Se vi è piaciuta la ricetta condividetela.

Se avete provato a rifarla, o a rifare le altre, mandate le vostre foto sulla mia pagina facebook tramite messaggio e saranno pubblicate.

Se avete idee per delle nuove ricette, o consigli per migliorare le ricette che ho pubblicato, non esitate a contattarmi.

Per essere sempre aggiornati su nuove ricette, preparazioni o altro passate dalla pagina Facebook Da lunedì a dieta. Forse e lasciate un like.

Seguitemi anche su Instagram.

@dalunedìadieta_forse

A domani per una nuova ricetta. 🙂

Cupcake alla vaniglia con cuore al cioccolato

/ 5
Grazie per aver votato!

Biscotti senza burro

/ 5
Grazie per aver votato!

Cassatelle siciliane di Pasqua

Da buona siciliana in questo periodo non potevo non pubblicare la ricetta delle “cassatelle siciliane”.

Le cassatelle sono un dolce tradizionale composto di frolla e ricotta (con tanta ricotta e cannella) che si usa fare nel periodo di Pasqua.

Per le cassatelle siciliane, soprattutto nella zone del ragusano, c’è chi usa la semola di grano duro e del vino per amalgamare per bene l’impasto.

Ad essere sincera mia nonna usa pochi ingredienti principali e non c’è traccia di vino nella sua ricetta.

Nei giorni precedenti ho pubblicato una ricetta della pasta frolla senza burro, bene, quella è la base per le mie cassatelle siciliane. Cliccate qui per leggere tutto il procedimento, io vi scrivo solo gli ingredienti.

La ricetta che vi propongo oggi è quella di mia nonna, in questo periodo sta poco bene e ha incaricato me di farle.

Che responsabilità mamma mia, e che ansia… sarò giudicata da lei che le ha fatte da sempre praticamente.

Passiamo alla ricetta.

Cassatelle siciliane di pasqua

CASSATELLE SICILIANE DI PASQUA

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

  • 1 kg di farina 00
  • 200 gr di strutto
  • 200 gr di zucchero
  • 5 uova intere
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • OPZIONALE : 2-3 cucchiaini di cannella
  • 3 cucchiai di latte

Per la crema di ricotta:

  • 1 kg di ricotta
  • 5 cucchiai di cannella
  • 6 uova
  • 200 gr di zucchero

 

Procedimento:

Partiamo dalla ricotta.

Quando la comprate e vedete che è troppo acquosa, mettetela a scolare un giorno prima di fare le cassatelle.

Bene, per il procedimento della pasta frolla clicca qui.

Dopo aver fatto la pasta frolla, lasciatela riposare in frigo per circa un’ora.

Ora passiamo alla preparazione della ricotta.

Dopo aver fatto scolare la ricotta per una notte, mettetela in una ciotola abbastanza ampia per poterla lavorare.

Iniziate ad ammorbidirla con una forchetta, aggiungete lo zucchero e la cannella.

Il numero delle uova che ho scritto è approssimativo. Ne possono servire di meno se la ricotta risulta cremosa (semiliquida) o di più se risulta densa. Quindi aggiungete un uovo alla volta fino a che la ricotta non sarà cremosa e lasciatela riposare in frigo.

Prendete la carta di alluminio e tagliatela in piccoli quadrati e preparateli sul tavolo.

Prendete la frolla dal frigo e stendetela fino ad ottenere uno spessore di 1 cm.

Con un coppa pasta rotondo fate le forme e trasferitele sulla carta di alluminio.

Alzate i bordi e pizzicateli.

Preparazione cassatelle

Sistematele in una teglia, una accanto all’altra e versate al suo interno circa 2 cucchiai di ricotta (dipende dalla grandezza).

cassatelle

Infornate al 180° per 15-20 minuti.

Questo è tutto.

PER ALTRE RICETTE VISITATE LA PAGINA FACEBOOK

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial