Tagliatelle con crema di zucchine e granella di noci

tagliatelle con crema di zucchine

In vista della bella stagione io e quasi marito stiamo cercando di tenerci leggeri con gusto! Del resto dobbiamo stare attenti perchè gli abiti sono già acquistati: non possiamo ne’ ingrassare ne’ dimagrire 😀 😀 😀 ahahahah
Le tagliatelle con crema di zucchine e granella di noci fanno al caso nostro e sono perfette come piatto unico! La crema la preparo anche il giorno prima, poi basta diluirla con un po’ di acqua di cottura della pasta ed il gioco è fatto! La congelo anche a cubetti in freezer, così ne ho sempre un po’ a portata di mano! 😉

Ovviamente se non avete tempo, modo o voglia di preparare le tagliatelle potete utilizzare il formato di pasta che preferite. Io vi consiglio o delle tagliatelle oppure dei fusilli per raccogliere meglio la crema di zucchine.

tagliatelle con crema di zucchine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
558,62 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 558,62 (Kcal)
  • Carboidrati 65,98 (g) di cui Zuccheri 1,27 (g)
  • Proteine 25,61 (g)
  • Grassi 21,72 (g) di cui saturi 1,63 (g)di cui insaturi 1,67 (g)
  • Fibre 3,87 (g)
  • Sodio 1.014,90 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 220 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 4 persone

per le tagliatelle

  • 350 gsemola rimacinata di grano duro
  • 3uova
  • 1 pizzicosale fino
  • q.b.acqua

per la crema di zucchine

  • 3zucchine
  • 200 gstracchino
  • Mezzacipolla dorata
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe
  • 10gherigli di noci (tritati)

Strumenti

Per preparare la pasta è molto utile una sfogliatrice, o nonna papera, o macchina per la pasta! Nella descrizione della ricetta vi farò vedere come fare senza 😉
  • Sfogliatrice
  • Frullatore / Mixer

Prepariamo le tagliatelle con crema di zucchine e granella di noci

  1. Iniziamo preparando la pasta!
    In una ciotola o sulla spianatoia disponiamo la semola rimacinata a fontana, facciamo un buco al centro e mettiamo le uova e il pizzico di sale.

    Iniziamo a mescolare e, se l’impasto lo chiede, aggiungiamo un po’ di acqua fredda. Fate attenzione perchè l’impasto deve risultare abbastanza duro ma facilmente lavorabile, ma non umido.

    Quando abbiamo impastato abbastanza, avvolgiamo il panetto di pasta nella pellicola e lasciamolo riposare; in questo modo l’impasto diventerà più elastico e potremo stenderlo con facilità.

  2. tagliatelle con crema di zucchine

    Intanto che la pasta riposa, passiamo a preparare la crema. Tagliamo le zucchine a cubetti e la cipolla a striscioline.

    Mettiamo una padella sul fuoco e versiamo l’olio e la cipolla. Lasciamo imbiondire appena la cipolla e versiamo le zucchine e il sale. Lasciamole cuocere per qualche minuto, dopodichè aggiungiamo un bicchiere di acqua e lasciamo cuocere per altri 10 minuti fino a che si sarà consumata tutta l’acqua.

    Spegniamo il fuoco e aggiungiamo lo stracchino. Mescoliamo bene e travasiamo tutto in un frullatore o frulliamo con un frullatore ad immersione e teniamo da parte.

  3. tagliatelle con crema di zucchine

    Passiamo a preparare la pasta. Se non avete una sfogliatrice, tirate la pasta con il mattarello. Realizzate una sfoglia più lunga che larga.

    Quando sarà ben tirata, di uno spessore di 1-2 mm, spolverate con della semola e ripiegate su se stessa la metà inferiore e la metà superiore della sfoglia. Con un coltello ben affilato tagliate delle strisce di circa 1 cm, o poco meno. Aprite le striscioline di pasta, cospargete con una spolverata di semola per evitare che si appiccichino tra loro e lasciate asciugare le tagliatelle.

  4. Se avete la sfogliatrice, il lavoro sarà molto più semplice!! Realizziamo delle stese sottili e tagliamole con l’apposito attrezzo per tagliatelle. 😀

  5. Bene, ora possiamo mettere una bella pentola capiente, piena di acqua salata, sul fuoco.

    Intanto che aspettiamo che l’acqua arrivi a bollore, tritiamo grossolanamente con un coltello i gherigli di noci.

    Quando l’acqua arriva a bollore, versiamo un cucchiaino di olio per evitare che le tagliatelle si appiccichino tra loro, tiriamo su la pasta con le mani, così l’eccesso di semola cadrà sulla spianatoia e mettiamo la pasta nell’acqua.

  6. tagliatelle con crema di zucchine

    Mentre lei cuoce, ci vorranno pochi minuti, versiamo la crema di zucchine in padella e accendiamo il fuoco. Versiamo un paio di cucchiai di acqua di cottura sulla crema per diluirla un po’.

    Dopo 4-5 minuti, scoliamo la pasta e versiamola nella padella con la crema di zucchine. Conservate un bicchiere di acqua di cottura per, eventualmente, diluire ancora un po’ la crema.

    Aggiungiamo la granella di noci, facciamo saltare un po’ la pasta e spegniamo. Una macinata di pepe a crudo e serviamo!!

Alternative!

Se non vi piacciono le noci potete sostituirle con del guanciale, o pancetta, croccante oppure con della granella di nocciola o pistacchio.

E se volete un tocco di sapore in più potete aggiungere qualche foglia di menta. Ogni tanto la trito finemente e la aggiungo all’impasto delle tagliatelle!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!