Cheesecake alle fragole

cheesecake alle fragole

Maggio è il mese delle fragole! E con l’arrivo delle belle giornate c’è sempre più voglia di cose fresche e di non accendere i fornelli o il forno!! Quindi cosa c’è di meglio di una freschissima e semplicissima cheesecake alle fragole?!
In più domenica sarà il compleanno del piccoletto di casa e mi ha chiesto di preparargli una torta buona e fragolosa! La ricetta è un po’ lunga perchè vi ho voluto scrivere ogni passaggio in maniera dettagliata e ci sono anche molte immagini passopasso, ma non temete, è molto più semplice di quel che sembra!
Io ho decorato la cheesecake alle fragole con fiori eduli; adesso si trovano spesso anche nei supermercati, ma se non li trovate potete utilizzare fiori di camomilla o foglie di menta!

cheesecake alle fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una cheesecake di circa 20 cm di diametro

Io ho utilizzato un anello per torte moderne, se non lo avete, potete utilizzare uno stampo per torte a cerchio apribile.

per il fondo di biscotto

  • 200 gbiscotti secchi
  • 100 gburro (fuso)

per la cheesecake alle fragole

  • 150 gformaggio fresco spalmabile
  • 100 gzucchero a velo
  • 8 ggelatina in fogli
  • 230 gfragole
  • 250 gpanna fresca da montare

per la decorazione con la salsa di fragole

  • 150 gfragole
  • 35 gzucchero a velo
  • 3 ggelatina in fogli
  • 50 gpanna fresca da montare

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Anello

Prepariamo la cheesecake alle fragole

  1. cheesecake alle fragole

    Iniziamo preparando il biscotto che costituirà il fondo della nostra cheesecake.

    Innanzitutto foderiamo l’anello o il cerchio apribile di carta forno o, meglio ancora, con una striscia di acetato.

    In un pentolino facciamo sciogliere il burro. Mentre lui si fonde, con un frullatore, frulliamo i biscotti. Io ho preferito frullarli per ottenere una sabbia che si amalgamerà meglio con il burro fuso e, così, otterremo un fondo con una consistenza migliore e sarà più omogeneo.

    Versiamo il burro nel frullatore con i biscotti frullati. Facciamo andare ancora un po’ il frullatore e, poi, versiamo il composto ottenuto nello stampo.

    Pressiamo, aiutandoci con il fondo di un bicchiere, i biscotti e cerchiamo di realizzare un fondo tutto dello stesso spessore.

    Ora possiamo mettere in frigo e dedicarci alla crema al formaggio e fragole.

  2. cheesecake alle fragole

    Per la crema di fragole iniziamo preparando la purea. Puliamo le fragole, otterremo circa 200g di frutto pulito.

    Mettiamo a mollo in acqua fredda gli 8 g di gelatina in fogli. Intanto frulliamo le fragole pulite e filtriamole aiutandoci con un passino e con una spatola.

    In un pentolino mettiamo metà della purea e lo zucchero. Quando lo zucchero è sciolto, aggiungiamo la gelatina ammollata ben strizzata. Facciamo cuocere per qualche secondo mescolando di continuo. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo questo composto alla purea di fragole messa da parte; aggiungiamo alla purea il formaggio spalmabile e mescoliamo bene.

    Montiamo la panna ben ferma e aggiungiamola al composto precedente di fragole e formaggio e mescoliamo per bene facendo amalgamare i due composti.

    Riprendiamo lo stampo con i biscotti dal frigo e versiamo la crema di fragole. Livelliamo la superficie, copriamo con pellicola e rimettiamo in frigo per 3 ore almeno.

  3. cheesecake alle fragole

    Trascorse le tre ore, prepariamo la salsa di fragole da utilizzare come topping e decorazione.
    Puliamo le fragole (anche qui otterremo circa 120 g di frutto pulito). Mettiamo la gelatina in fogli in ammollo in acqua fredda. Mentre lei si ammorbidisce, frulliamo le fragole e filtriamole come abbiamo fatto in precedenza.

    In un pentolino mettiamo qualche cucchiaio di purea e lo zucchero a velo. Facciamolo sciogliere e aggiungiamo la gelatina ammollata e ben strizzata. Lasciamo cuocere per qualche secondo, per far sciogliere bene la gelatina, spegniamo il fuoco e uniamo questo composto con la parte restante di purea di fragole. Mescoliamo bene e versiamo sulla cheesecake ben fredda.

    Rimettiamo la cheesecake alle fragole in frigo per un’altra ora almeno.

  4. cheesecake alle fragole

    Trascorso il tempo di riposo in frigo, sfiliamo l’anello o apriamo lo stampo, togliamo delicatamente il foglio di acetato o la carta forno e decoriamo la superficie della cheesecake alle fragole con ciuffi di panna montata, fragole tagliate a spicchi e a metà e fiori o foglie di menta.

A tutta fragola!

Quest’anno le fragole le sto utilizzando in tutti i modi!! Qui e qui trovate due crostate, una con crema pasticcera e una con cremoso al cioccolato fondente!

Se non volete utilizzare il frullatore per frullare i biscotti metteteli in una busta e poi pestateli con l’aiuto di un mattarello o con un pestello.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!