Risotto radicchio e scamorza affumicata

Il risotto radicchio e scamorza affumicata è un primo piatto che consiglio moltissimo se siete amanti dei risotti. Ricco di antiossidanti e sali minerali, presente praticamente tutto l’anno sulle nostre tavole, il radicchio ha un sapore leggermente amaro che a mio avviso sta molto bene con il gusto affumicato della scamorza, inoltre in questa ricetta il sentore amaro del radicchio viene ridotto da una veloce precottura rendendolo molto più gradevole al palato.

Risotto radicchio e scamorza affumicata
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

160 g riso Arborio
170 g radicchio
50 g scamorza affumicata
Qualche mestolo brodo vegetale
q.b. cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. parmigiano grattugiato

Strumenti

Tagliere
Padella

Passaggi

(Se non avete il brodo vegetale:) Preparate un brodo vegetale [1] mettendo a bollire in un pentolone d’acqua sedano, carota, cipolla, qualche pomodoro, una patata e una zucchina. Aggiungete del sale grosso, mettete il coperchio e lasciate sobbollire a fiamma bassissima per almeno un’ora.

Lavate il radicchio, eliminate la parte finale dei gambi [2] e affettatelo [3] eliminando le parti bianche più spesse delle foglie. Sciacquate nuovamente sotto acqua corrente.

In una padella fate appassire la cipolla e il radicchio per qualche minuto con un giro di olio extravergine d’oliva [4].

Nel frattempo tagliate a dadini la scamorza affumicata [5].

Versate il riso nella padella col radicchio [6] e fatelo tostare per alcuni minuti.

Coprite il riso col brodo vegetale caldo [7] e continuate la cottura, aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che il riso dovesse asciugarsi. Cuocete il riso per un totale di quindici minuti.

Una volta trascorso il tempo di cottura del riso, spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano grattugiato e la scamorza affumicata a dadini [8]. Mescolate finché il formaggio si scioglie e il vostro gustosissimo risotto radicchio e scamorza affumicata è pronto! [9]

Consigli

Potete conservare il risotto radicchio e scamorza affumicata per un paio di giorni in frigorifero. Non consiglio, invece, di congelarlo.

Nei risotti non amo aggiungere il burro, perciò in questa ricetta non l’ho messo e ho mantecato il risotto col parmigiano reggiano e con la scamorza. Ovviamente, voi potete mantecare il riso con il burro se vi piace di più!

Potete aggiungere della pancetta rosolata nel vostro risotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Se questa ricetta ti è piaciuta, segui Cuor di Ricetta su Facebook o su Instagram per non perdere tutte le prossime ricette!