POLPETTE DI CARNE E RICOTTA

Polpette di carne e ricotta deliziose e morbide polpettine di carne perfette anche come antipasto, aperitivo o per un buffet. Io le ho fritte ma se volete potete farle cuocere in forno statico a 180° per 30 minuti. Da noi le polpette vanno sempre a ruba, sono morbide e piacciono praticamente a tutti !!! Io ho usato della carne di manzo ma in alternativa potete usare del macinato misto di manzo e maiale, oppure della carne di pollo o della carne di vitello. vi consiglio di guardare anche altre ricette di polpette troverete sicuramente altre gustose idee da provare.

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account InstagramPinterest Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno

polpette di carne e ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le Polpette di carne e ricotta

  • 400 gcarne macinata di manzo
  • 1Patate
  • 100 gRicotta
  • 1Uova
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo tritato
  • Pane grattugiato
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le polpette di carne e ricotta, lessate una patata, schiacciatela e fate raffreddare. Versate in una ciotola, la carne macinata, la patata schiacciata, la ricotta che avrete fatto scolare in un colino in modo da eliminare il siero in eccesso, l’uovo, un pizzico di sale e di pepe, qualche cucchiaio di prezzemolo tritato e 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, mescolate bene il tutto in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. Aggiungete al composto del pane grattugiato in modo da far compattare bene la carne. Formate con le mani le polpette grandi come delle albicocche, passatele nel pane grattugiato e adagiatele su un piatto.

  3. Versate l’olio di semi d’arachide sulla friggitrice o in una padella, portate a temperatura di 170° per la friggitrice, oppure fate la prova stecchino se usate la padella, verificate che se immergete uno stecchino di legno nell’olio bollente attorno si formino le bollicine, allora potete procedere alla cottura delle polpette. Immergetene poche alla volta in modo da non far abbassare troppo la temperatura dell’olio.

  4. Quando le polpette sono dorate, togliete dall’olio e fatele asciugare su un piatto con della carta assorbente. Servite le polpette di carne e ricotta ben calde o se preferite a temperatura ambiente.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.