Pasta con piselli e mortadella

Pasta con piselli e mortadella, un primo piatto condito con il re dei salumi e ingentilito dai delicati piselli. Un sapore fantastico e delicato che conquisterà anche il vostro palato, infatti la crema di piselli “addolcirà” la pasta con la mortadella.  E’ la prima volta che uso la mortadella per la preparazione di un primo piatto e devo dire che mi ha stupito in modo positivo, credo che cercherò di creare altri primi piatti con questo fantastico salume molto saporito.

Pasta con piselli e mortadella

Pasta con piselli e mortadella

  • 320 g di pasta
  • 150 g mortadella in una fetta spessa
  • 100 g piselli
  • 50 g cipolla
  • 2 cucchiai panna da cucina
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale pepe

Tagliate la mortadella a strisce orizzontali larghe circa 1 dito, dopodiché ripetete l’operazione anche nell’altro senso, in modo da ottenere dei cubetti. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.

In una padella fate rosolare la cipolla con un cucchiaio d’olio ed aggiungere i piselli e lasciateli cuocere una ventina di minuti. Dividete a metà i piselli. Una parte di piselli frullateli con la panna, rimettete sul fuoco e fate addensare.

Portare a bollore una pentola con l’acqua e un pizzico di sale e fatevi cuocere la pasta, scolandole quando sono ancora leggermente al dente, in caso contrario, la pasta una volta mantecata con il sugo risulterà scotta.

Nella padella con i piselli rimasti aggiungere i cubetti di mortadella e cuocerli 3-4 minuti, aggiungere poi la pasta e la crema di piselli e mantecare.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Come coltivare germogli in casa Successivo Mousse di cioccolato senza lattosio

2 commenti su “Pasta con piselli e mortadella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.