Crea sito

Filetti di merluzzo gratinati

Filetti di merluzzo gratinati secondo piatto molto facile e veloce da fare, ma allo stesso tempo molto gustoso grazie alla gratinatura di erbe aromatiche, Io mi sono fatta tagliare dei filetti dal mio pescivendolo, ma potete usare anche quelli surgelati che si trovano facilmente al supermercato.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Filetti di merluzzo gratinati
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 filetti Merluzzo
  • 8 cucchiai Pane grattugiato
  • 1 rametto Rosmarino
  • foglie Salvia
  • Timo
  • 1 Limoni
  • 1 Peperoncino (o peperoncino in polvere)
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i filetti di merluzzo gratinati, versare 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva sul fondo della pirofila e adagiare i filetti di merluzzo. lavare le erbe aromatiche e tamponatele in modo da eliminare l’acqua in eccesso. Togliere gli aghetti dal rametto di rosmarino e tritarlo finemente assieme al timo al peperoncino e alla salvia, lavare anche il limone. Versare in una ciotola, il pane grattugiato, il trito di erbe aromatiche, sale e pepe, aggiungere la buccia grattugiato di metà limone e mescolare bene il tutto in modo da rendere omogeneo il composto. Unire ora al pane grattugiato con gli aromi 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolare ulteriormente.

     

  2. Versare ora abbondante pane aromatizzato sui filetti di merluzzo, schiacciate leggermente con le dita. grattugiate la restante buccia di limone sopra alla panatura e aggiungente una spolverata di pepe e un pizzico di sale.

  3. Riscaldate il forno a 180° e quando sarà caldo infornate la teglia con i filetti di merluzzo gratinati e fate cuocere per 20 minuti. Quando i filetti di merluzzo gratinati saranno cotti togliete dal forno e serviteli caldi

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.