Crostata alla crema cotta

Crostata alla crema cotta delizioso dolce molto facile da fare la caratteristica di questa torta è che la crema pasticcera si cucina durante la cottura della torta in forno e non si prepara cucina prima. E’ davvero molto facile da fare e vi garantistico che vi salverà molte volte, in quanto potrete preparare un dolce all’ultimo momento e con ingredienti che si hanno sempre in casa. Come base ho usato la pasta sfoglia, secondo me ci sta alla perfezione perché la sfoglia croccante si sposa alla perfezione con la cremosità del ripieno. Vi consiglio di usare una teglia di 24 cm non più piccola altrimenti la crema pasticcerà farà ci metterà molto a cuocere

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Crostata alla crema cotta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia rotondo
  • 2 Tuorli
  • 80 g Zucchero
  • 30 g Amido di mais (maizena) (o farina)
  • 300 ml Latte
  • Vaniglia (o vanillina)
  • 1 Limoni
  • 3 cucchiai Gocce di cioccolato fondente
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Crostata alla crema cotta, srotolare la pasta sfoglia e adagiatela sulla teglia facendola aderire ai bordi. Versare in una ciotola i tuorli d’uovo unire lo zucchero e lavorarli con le fruste elettriche per renderli chiari e gonfi, unire la vaniglia o la bustina di vanillina e la buccia grattugiata del limone, Versare anche la maizena e lavorare ulteriormente per rendere omogeneo il composto.

  2. Versare a filo e poco alla volta il latte per eliminare eventuali grumi, aggiungete 3 cucchiai di gocce di cioccolato,  ora la crema è pronta e la potete versare sulla pasta sfoglia,. fate rientrare nella teglia la pasta sfoglia in eccesso in modo da creare i bordi.

  3. Riscaldare il forno statico a 180° e quando sarà caldo infornate la Crostata alla crema cotta e fatela cuocere per 45 minuti, mi raccomando controllate la cottura prima di sfornarla perché varia da forno a forno, la crema dovrà essere indurita e la sfoglia dorata. Se vedete che la crema è ancora morbida proseguite la cottura per altri 10 minuti.

  4. Quando la Crostata alla crema cotta è cotta tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare e poi spolveratela con zucchero a velo.

Dove mi trovi

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Torta russa di mele Successivo Patate prezzemolate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.