Crea sito

Crema vegana al cioccolato

Crema vegana al cioccolato, è perfetta per farcire dolci di ogni tipo come torte, cannoli, bignè, millefoglie, oppure per realizzare dei bicchierini e servirla come dolce monodose, è indicata a chi è intollerante al lattosio o a chi segue una dieta vegana completamente prima di grassi animali.La uso molto spesso, perché è deliziosa diventa densa e cosi’ non cola nelle preparazioni, se la si deve preparare meno densa basta ridurre leggermente la quantità di maizena come indicato sotto. Io aggiungo della granella di nocciole, se non le gradite, sono comunque facoltative.

Ho usato del latte di soia davvero buonissimo Adez sorprendente Soia che mi è stato inviato con la Degustabox di ottobre è ideale per la colazione, senza zuccheri aggiunti, naturalmente senza lattosio e adatto a vegani, ci sono anche altre varianti.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Sponsorizzato da Degustabox

Crema vegana al cioccolato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 ml Latte di soia
  • 20 g Zucchero di canna
  • 60 g Amido di mais (maizena)
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 30 g Granella di nocciole (facoltativa)

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione della Crema vegana al ciocolato, Con un coltello ben affilato tagliare a piccoli pezzi la cioccolata fondente. In una pentolina mettere la maizena, lo zucchero,  mescolare con cura ed unire gradatamente il latte sempre mescolando in modo che non formi grumi.

  2. Mettere nel fuoco e far scaldare leggermente aggiungere il cioccolato fondente e farlo sciogliere.Tenere sempre mescolato finché non addensa cuocere un paio di minuti sempre mescolando. Togliere dal fuoco ed unire la granella di nocciole, mescolare in modo da incorporare in tutto il prepare la granella.  Versare la  Crema vegana al ciocolato in un piatto coperto con pellicola trasparente in modo che non faccia la crosticina dura che poi non renderà omogenea la crema.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.