Torta senza zucchero alla ricotta

La torta senza zucchero alla ricotta è dedicata a chi cerca un “dolce” sano e leggero per una colazione o una merenda senza sensi di colpa, è dedicata a chi deve fare a meno dello zucchero per motivi di salute o per intolleranze. E ma c’è lo zucchero a velo su questa torta! Si, c’è perché io non ho necessità di fare a meno dello zucchero e perché qualunque torta diventa più fotogenica con lo zucchero a velo… ma voi se non potete utilizzarlo semplicemente non mettetelo. La torta è buona lo stesso: non farete troppo danno al gusto e con la torta senza zucchero alla ricotta riuscirete ad avere la vostra pausa golosa!

Torta senza zucchero alla ricotta Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
215,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 215,28 (Kcal)
  • Carboidrati 22,72 (g) di cui Zuccheri 6,27 (g)
  • Proteine 10,90 (g)
  • Grassi 9,36 (g) di cui saturi 4,55 (g)di cui insaturi 2,50 (g)
  • Fibre 0,65 (g)
  • Sodio 66,98 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 110 gfarina 0
  • 2uova
  • 100 glatte
  • 65 gyogurt greco (5% di grassi)
  • 200 gricotta
  • 50 ggocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (facoltativo)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. In una ciotola lavorare le uova con lo yogurt greco e la ricotta. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, l’estratto di vaniglia e il latte. Mescolare bene con una frusta in modo da ottenere un composto liscio e ben amalgamato. Infine unire anche trenta grammi di gocce di cioccolato. Trasferire l’impasto all’interno di una tortiera da 23 centimetri rivestita con carta forno o imburrata e infarinata. Distribuire sulla superficie le gocce di cioccolato rimaste (io ho utilizzato delle pepite) e cuocere a 180 °C per 30 minuti ma controllate la cottura con uno spiedino. Lasciar raffreddare la torta poi estrarla dallo stampo e servirla. Io ho aggiunto dello zucchero a velo perché personalmente non ho necessità di evitare lo zucchero ma ovviamente se non potete utilizzarlo semplicemente non mettetelo.

Note

Non è mai facile proporre le “ricette senza”… quando manca qualcosa è inevitabile che il gusto e la consistenza ne risentano un po’. Chi deve fare a meno di qualche ingrediente per salute, si adatta, si accontenta. Meglio una torta con meno sapore che nessuna torta. Perciò se davvero non ne avete necessità preparate una torta classica:

Ciambella soffice alla ricotta

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.