Crea sito

Quiche di asparagi e pomodorini

Quiche di asparagi e pomodorini

Quiche di asparagi e pomodorini: per me la primavera è il momento giusto per le torte salate e la quiche di asparagi e pomodorini è una torta salata squisita, una base fragrante di pasta brisée all’olio extravergine d’oliva, un ripieno morbido di uova e ricotta e naturalmente verdure di stagione, asparagi e pomodorini… più primaverile di così non si può! Perfetta per le gite fuori porta, per le grigliate con gli amici, come antipasto per una serata in compagnia, come piatto unico per una cena in famiglia… trovate la vostra occasione per gustarvi una buona quiche di asparagi e pomodorini!

Quiche di asparagi e pomodorini Cucina vista mare

Ingredienti

pasta brisée all’olio extravergine d’oliva

200 gr di ricotta

2 mazzetti di asparagi

2 uova

qualche pomodorino ciliegia

parmigiano grattugiato

sale

pepe

Preparare la pasta brisée all’olio extravergine d’oliva con la ricetta che trovate QUI. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per una mezz’ora. Se preferite la brisée classica la ricetta è QUI. Pulire gli asparagi secondo le indicazioni che trovate QUI. Lavarli e poi tagliare i gambi a tocchetti lasciando intere le punte. Io li ho cotti a vapore ma potete semplicemente sbollentarli. In un pentolino con acqua fredda aggiungete i gambi a tocchetti, portare a bollore e cuocere per cinque/sette minuti poi aggiungere le punte e cuocere ancora cinque minuti. Scolarli e lasciarli raffreddare. In una ciotola lavorare la ricotta con le uova, aggiungere il parmigiano, il sale e il pepe. Stendere la pasta brisée con il mattarello e posizionarla sullo stampo ricoprendo bene il fondo e i bordi per creare un guscio. Il mio stampo misura cm 35,5 x 10 (andrà benissimo anche uno stampo per crostata rotondo) ed è antiaderente perciò non l’ho unto e non ho utilizzato carta forno ma questi passaggi potrebbero essere necessari a seconda dello stampo che avete. Sul fondo, sopra la pasta brisée distribuire i tocchetti di asparagi, versare il composto di uova e ricotta e decorare con le punte di asparagi e i pomodorini ciliegia. Cuocere in forno caldo a 190° per 30 minuti. Lasciarla intiepidire dopo averla sfornata prima di servirla a tavola.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.