Pasta brisée

Pasta brisée

La pasta brisée è un impasto base simile alla pasta frolla ma molto friabile, ha un gusto neutro che si adatta sia a preparazioni salate che dolci, e un colore delicato poiché non contiene uova. La si trova già pronta al supermercato ed è veramente pratica: basta aprire la confezione e srotolarla e si può subito utilizzare e farcire a piacere. Ma ho scoperto che prepararla a casa è facilissimo, è economico e il sapore è senza dubbio migliore: occorrono solo acqua, burro e farina! Provate anche voi!

Pasta brisée Cucina vista mare

Ingredienti

300 g di farina

150 g di burro

75 ml di acqua fredda

1 pizzico di sale

Per preparare la pasta brisée a mano disporre la farina a fontana, al centro aggiungere il burro freddo a pezzetti e il sale. Amalgamare gli ingredienti utilizzando la punta delle dita cercando di formare delle briciole poi aggiungere l’acqua, poca alla volta fino a quando non si otterrà un bel panetto liscio e morbido. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo un’oretta prima di utilizzarlo. Se si utilizza un mixer: mescolare la farina con il burro ottenendo delle briciole poi unire il sale e l’acqua poca alla volta. Impastare fino a che non si forma una palla. Poi avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo. Per preparare una pasta brisée dolce bisogna sostituire il sale con due cucchiaini di zucchero. Per renderla più leggera si può usare l’olio a posto del burro. E ora date sfogo alla fantasia per creare nuovi piatti con la vostra pasta brisée!

Se vi piacciono le mie ricette seguite la pagina FACEBOOK con un “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Curiosità

La pasta brisée ha origini francesi e il suo nome deriva proprio dalla tecnica di preparazione: impastare farina e burro in modo che si creino delle briciole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.