Pasta brisée all’olio extravergine d’oliva

Pasta brisée all’olio extravergine d’oliva

La pasta brisée all’olio extravergine d’oliva, quindi senza burro, è la base perfetta per le torte salate ma anche per mini quiche o tartellette di pasticceria salata. Più leggera della classica pasta brisée ma ugualmente gustosa la pasta brisée all’olio extravergine d’oliva è croccante, friabile e delicata e si prepara in un attimo.

Pasta brisée all'olio extravergine d'oliva Cucina vista mare

Ingredienti

300 gr di farina

75 ml di acqua

75 ml di olio extravergine d’oliva

1 pizzico di sale

Per preparare la pasta brisée all’olio extravergine d’oliva con il mixer: versare all’interno tutti gli ingredienti tranne l’acqua che va aggiunta poca alla volta. Azionare il robot e impastare fino a che non si forma una palla. Per procedere a mano: sul piano di lavoro disporre la farina a fontana, al centro aggiungere l’olio e il sale e iniziare a impastare poi poca alla volta unire anche l’acqua e lavorare l’impasto per ottenere un bel panetto liscio e omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo circa trenta minuti prima di utilizzarlo. L’acqua si aggiunge poca alla volta perché potrebbe non essere necessaria tutta ma potrebbe anche volercene di più perciò bisogna regolarsi un po’ mentre si procede con il lavoro. Trascorso il tempo di riposo, stendere su un foglio di carta forno leggermente infarinato, la pasta brisée all’olio extravergine d’oliva in una sfoglia sottile e utilizzarla a piacere come base da farcire.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.