Pasta alla crema di verza

La pasta alla crema di verza è un primo piatto vegetariano perfetto per la stagione invernale. Rustica e gustosa è semplicissima da preparare ed è molto versatile: non avete necessità di cucinare un piatto vegetariano? Aggiungete della pancetta, dello speck o della salsiccia. Volete dare una nota piccantina al piatto? Gorgonzola piccante al posto dello stracchino. Non vi piace il gorgonzola piccante? Utilizzate quello dolce. Vi piace la frutta secca? Le noci sono perfette! Allora quale versione della pasta alla crema di verza preferite?

pasta alla crema di verza
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPasta
  • 300 gVerza
  • 100 gStracchino
  • 1Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Pulire la verza, eliminando le foglie esterne più dure che potrete utilizzare per dei tortini. Staccare le foglie necessarie alla preparazione della ricetta, lavarle ed asciugarle poi tagliarle a striscioline. Tritare lo scalogno e lasciarlo imbiondire con due o tre cucchiai di olio in padella. Poi aggiungere la verza, regolare di sale e cuocere fino a che non sarà morbida aggiungendo man mano dell’acqua calda per portarla a cottura.

    Trasferire una metà della verza nel bicchiere del mixer, aggiungere lo stracchino e frullare per ottenere una crema.

    Lessare la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolarla e trasferirla in padella con la verza. Aggiungere la crema di verza e stracchino e mescolare bene. Lasciar insaporire un minuto e poi servire la pasta ben calda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.