Crea sito

Coppe di pan di spagna e pere

Le coppe di pan di spagna e pere sono un dessert al cucchiaio “elegante”, non so se si può utilizzare questo termine per un dolce però mi piace… un dolce raffinato, particolare, dal gusto delicato… Si, ci vuole un po’ a farlo, richiede qualche passaggio ma niente di così difficile. Venite in cucina con me che vi spiego come fare.

coppe di pan di spagna e pere
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 4Uova
  • 150 gZucchero
  • 150 gFarina
  • 4 gLievito per dolci

Per lo sciroppo

  • 150 mlAcqua
  • 25 mlSucco d’arancia
  • 80 gZucchero

Per la crema

  • 170 mlLatte
  • 1Tuorlo
  • 10 gAmido di mais (maizena)
  • 26 gZucchero
  • 1/2Limone (Buccia grattugiata)

Per completare

  • 1Pera (250 grammi)
  • q.b.Torrone bianco
  • 2Savoiardi
  • 200 mlPanna fresca da montare

Preparazione

  1. Preparare il pan di spagna: montare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina e il lievito incorporandola con una spatola e con movimenti delicati in modo da non smontare il composto di uova. Sistemare la carta forno su una teglia 40 x 30 centimetri. Trasferirvi l’impasto e livellarlo bene. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 12/15 minuti.

    Preparare lo sciroppo: in un pentolino versare l’acqua con il succo d’arancia e lo zucchero. Aggiungere la pera sbucciata e tagliata a cubetti e lasciarla cuocere nello sciroppo. Il tempo dipenderà dal grado di maturazione della pera. La mia era morbida e matura ha impiegato solo venti minuti ma potrebbero volercene anche trenta o trentacinque.

    Preparare la crema: in una piccola casseruola antiaderente scaldare il latte con la buccia grattugiata del limone poi lasciarlo intiepidire. Nel frattempo in una ciotola lavorare il tuorlo con lo zucchero, aggiungere poco alla volta l’amido di mais mescolando bene con una frusta in modo da non creare grumi e infine aggiungere il latte ancora tiepido a filo sempre mescolando. Trasferire tutto di nuovo nella casseruola e cuocere la crema sul fuoco: ci metterà pochi minuti ad addensare.

    Frullare la pera cotta nello sciroppo e aggiungerla alla crema. Mescolare. Coprire con la pellicola a contatto e lasciarla raffreddare. Tagliare il pan di spagna a dischetti grandi quanto le vostre coppe. Non vi occorrerà tutto ma come ben sapete nulla si butta in cucina e potete utilizzare quello che vi avanza a colazione o potete farcirlo con la crema di nocciole e servirlo a merenda. Montare la panna e riporla in frigorifero. Tagliare un pezzettino di torrone bianco a cubetti.

    Comporre le coppe: bagnare un dischetto di pan di spagna nello sciroppo in cui avete cotto la pera e disporlo all’interno della coppa. Coprire con la crema. Bagnare nello sciroppo un savoiardo diviso in due parti e sistemarlo al di sopra della crema. Coprire con un nuovo strato di crema, aggiungere il torrone a pezzetti, un altro dischetto di pan di spagna e concludere con la crema. Trasferire la panna montata all’interno di una sac a poche e decorare le coppe. Completare con il torrone a pezzettini. Riporre le coppe in frigorifero fino al momento di servirle.

Note

L’idea che ho modificato a mio piacimento viene da QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.