Crea sito

Melanzane impanate in friggitrice ad aria

Le melanzane impanate in friggitrice ad aria sono un contorno sfizioso e leggero. Io vi dico la verità, per me le ho fatte proprio con il minimo indispensabile di olio ma se voi non avete problemi potete aggiungerne un pochino di più. Per l’impanatura ho utilizzato il mio pangrattato aromatizzato che ho sempre pronto in frigorifero ma vi basterà aggiungere delle erbette a scelta al classico pangrattato e avrete anche voi la vostra deliziosa impanatura. Io ho aggiunto pure un pizzico di aglio in polvere e l’olio. Non ho utilizzato l’uovo ma qui è questione di scelte: se non avete necessità di alleggerire troppo il piatto utilizzatelo pure. Le melanzane impanate in friggitrice ad aria possono essere utilizzate anche con il prosciutto crudo come farcitura di un buon panino per un pranzo veloce o fuori casa. Allora pronti a preparare le melanzane impanate con me?

melanzane impanate in friggitrice ad aria
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Melanzane
  • 120 gPangrattato (Circa)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Erbette (Aromatiche secche )
  • q.b.Aglio in polvere

Strumenti

  • Friggitrice ad aria Philips Airfryer HD9621/90

Preparazione

  1. Lavare le melanzane, asciugarle e spuntarle alle due estremità. Affettarle sottilmente con una mandolina o con un coltello ben affilato ma cercate di farle tutte dello stesso spessore in modo che abbiano una cottura uniforme.

    Se lo desiderate potete trasferirle all’interno di uno scolapasta, cospargerle di sale grosso e lasciarle riposare una mezz’oretta in modo che perdano l’acqua di vegetazione.

    In un piatto mescolare il pangrattato con le erbette aromatiche scelte, il sale, l’aglio in polvere e l’olio extravergine d’oliva (io ho aggiunto solo un cucchiaio d’olio ma potete metterne anche due o tre). Mescolare bene tutti gli ingredienti in modo da amalgamarli.

    Impanare le melanzane premendo bene in modo che la panatura aderisca e non si stacchi.

    Disporre le melanzane sull’accessorio griglia della friggitrice ad aria ma va bene anche il cestello in dotazione, spruzzarle ancora con un po’ d’olio (io utilizzo un’olio spray o un semplice spruzzino per alimenti nel quale inserisco l’olio perché con la friggitrice ad aria il metodo di nebulizzare le pietanze con l’olio è più pratico rispetto al cucchiaio) e cuocerle a 200 °C per 6 minuti girandole a metà cottura. Fate attenzione alla cottura perché non tutte le friggitrici sono uguali e soprattutto lo spessore tra le mie e le vostre melanzane potrebbe essere diverso quindi potrebbe essere necessario più o meno tempo per cuocerle.

    Servire le melanzane calde ma anche tiepide o fredde sono buone.

Note

La mia friggitrice non è molto grande, è giusta per due persone e a più riprese cucina anche per quattro perciò quando preparo le melanzane devo cuocerle in più volte ma d’altra parte anche utilizzando una semplice griglia di ghisa sul fornello le melanzane grigliate andrebbero cotte in più volte.

Per le altre ricette con la friggitrice ad aria c’è la categoria dedicata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.