Crea sito

Impasto per pizza nel Monsieur Cuisine

Impasto per pizza nel Monsieur Cuisine: me lo avete chiesto in tanti e allora ecco la ricetta per preparare la pizza con il Monsieur Cuisine. Personalmente non utilizzo mai il Monsieur Cuisine per gli impasti di nessun genere, né salati, né dolci. Ho un’impastatrice che lavora benissimo, che provvede alle incordature perfette degli impasti, che mi consente di inserire nella ciotola maggiori quantità di farina per cui nel mio caso non ritengo utile l’uso di questo robot per questo genere di lavorazioni. Il Monsieur Cuisine come sicuramente sapete permette di utilizzare al massimo cinquecento grammi di farina per cui nel caso abbiate ospiti o se in famiglia siete più di due dovrete preparare più impasti. Comunque se non avete l’impastatrice, se il vostro unico strumento è il Monsieur Cuisine, se non avete voglia d’impastare a mano o se siete di fretta ecco come fare! Preparare l’impasto per pizza nel Monsieur Cuisine è semplice, veloce e il risultato che si otterrà è discreto!

impasto per pizza nel Monsieur Cuisine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni2 pizze da 28 centimetri
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0 (Io tipo 2 macinata a pietra)
  • 200 mlAcqua
  • 100 mlLatte
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva
  • 10 gSale
  • 10 gZucchero
  • 1 bustinaLievito di birra secco (O un cubetto lievito di birra fresco)

Strumenti

  • Monsieur Cuisine Plus

Preparazione

  1. Versare nel boccale l’acqua, il latte, il sale e l’olio. Chiudere il coperchio e avviare per 5 secondi a velocità 4.

    Aggiungere lo zucchero, la farina e il lievito di birra secco. Chiudere il coperchio e avviare per 50 secondi a velocità 5.

    Poi impostare per 1 minuto la funzione “Impasti”.

    Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo con le mani in modo da ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Riporlo all’interno di una ciotola leggermente infarinata, coprirla e lasciar lievitare al caldo per un paio d’ore o fino al raddoppio.

    Trascorso il tempo di riposo dividere il panetto a metà e stenderlo all’interno di due teglie da 28 centimetri leggermente unte con olio d’oliva. Coprirle e lasciar riposare per trenta minuti.

    A questo punto le pizze saranno pronte per essere farcite a vostro piacimento.

    QUI trovate condimento e tempi di cottura per la pizza margherita.

Note

Se utilizzate il lievito di birra fresco l’inserimento degli ingredienti all’interno del boccale sarà leggermente diverso: versare acqua, latte, olio e lievito sbriciolato. Avviare per 5 secondi velocità 4. Poi aggiungere zucchero, farina e sale e avviare per 50 secondi a velocità 5. Proseguire per un minuto con il programma “Impasti”.

La ricetta è tratta dall’applicazione per il Monsieur Cuisine.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.