Crea sito

Pizza margherita

Pizza margherita

Tutte le civiltà hanno conosciuto qualcosa di simile alla pizza: dall’Egitto alla Grecia, dall’antica Roma a Pompei  troviamo impasti che possono essere considerati gli antenati della pizza. Ma è a Napoli che la pizza ha trovato la sua patria. La storia della pizza ci dice che fu un italiano a inventarla nel 1889. Era un pizzaiolo napoletano che, per la regina  Margherita di Savoia preparò questa specialità con i colori della bandiera italiana: rosso del pomodoro, bianco della mozzarella e verde del basilico. Oggi la pizza è una delle pietanze più amate, piatto unico e completo, mette sempre tutti d’accordo.  La pizza margherita è la ricetta classica, quella della tradizione, ma naturalmente potete farcire la pizza come preferite. Buona da soli o in compagnia una pizza fa sempre festa! Io la preparo spesso, naturalmente con il lievito madre! Se non l’avete potete utilizzare il lievito di birra fresco o disidratato.

Pizza margherita Cucina vista mare

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di farina

300 ml di acqua

4 cucchiai d’olio

10 gr di sale

350 gr di lievito madre

Per la farcitura:

800 gr di polpa di pomodoro

olio extravergine d’oliva

origano o basilico

sale

4 mozzarelle

In una ciotola sciogliere il lievito madre nell’acqua tiepida (non occorre che sia sciolto completamente). Aggiungere una parte della farina, mescolare, unire il sale, l’olio e lavorare energicamente l’impasto. Unire la farina restante e continuare ad amalgamare finché l’impasto non si stacca dalle pareti della ciotola. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e continuare a lavorarlo. Formare un panetto, coprirlo e tenerlo al caldo per 6/8 ore. Dividere l’impasto in quattro parti e stenderlo nelle teglie leggermente unte d’olio. Lasciar lievitare coperte e al caldo per altre 3 ore. Preparare il condimento al pomodoro e stenderlo sulle pizze. Cuocere in forno caldo a 220° per 20/30 minuti. Quando la pizza comincia a prendere colore, sfornarla, aggiungere la mozzarella e infornarla di nuovo per farla sciogliere. All’uscita condire con un filo d’olio e basilico fresco.

Pizza margherita Cucina vista mare

Seguite le mie ricette su FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.