Crea sito

Bruschette radicchio provola e prosciutto

Le bruschette radicchio provola e prosciutto sono stuzzichini gustosi da preparare per un antipasto o per un aperitivo nelle stagioni più fredde. La bruschetta per eccellenza si sa è quella al pomodoro ma in autunno o in inverno per quanto i pomodori continuino a essere presenti sui banchi del reparto ortofrutta, non hanno proprio sapore e non costano neanche poco perciò le bruschette radicchio provola e prosciutto sono proprio l’alternativa giusta!

Bruschette radicchio provola e prosciutto Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 bruschette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 cesporadicchio
  • 1 fettaprovola
  • 1 fettaprosciutto crudo
  • 2 fettepane di semola
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Eliminare le foglie esterne al radicchio, lavarlo sotto l’acqua corrente, asciugarlo e tagliarlo sottilmente a striscioline.

    In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva e lasciarvi insaporire l’aglio poi eliminarlo e aggiungere il radicchio. Cuocerlo pochi minuti a fiamma dolce aggiungendo se necessario un pochino di acqua. Regolare di sale e tenerlo da parte.

    Preriscaldare il forno a 160 °C, inserire all’interno le fette di pane e lasciarle tostare qualche minuto. Distribuire sulle bruschette l’olio rimasto, il radicchio e la provola tagliata finemente. Rimettere le bruschette in forno giusto il tempo di sciogliere il formaggio.

    Appena pronte distribuire su ciascuna bruschetta il prosciutto crudo tagliato a listarelle e servire.

Note

Potete sostituire il prosciutto crudo con lo speck o con il prosciutto cotto.

Da non perdere

Crostini con taleggio noci e pere

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.