Crea sito

Biscotti con farina di riso e cocco

I biscotti con farina di riso e cocco sono dolcetti friabili, leggeri e delicati senza lattosio e senza glutine. Perfetti per la prima colazione e per la merenda sono semplicissimi da preparare: basta mescolare gli ingredienti e poi formare delle palline con l’impasto. Potete lasciare i biscotti con farina di riso e cocco al naturale o aromatizzarli a scelta con vaniglia o scorza grattugiata del limone e potete arricchire l’impasto con golose gocce di cioccolato fondente. In poche mosse avrete pronti dei deliziosi biscotti per le vostre pause dolci!

biscotti con farina di riso e cocco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova (grandi)
  • 130 gzucchero
  • 100 mlolio di semi di girasole
  • 55 gfecola di patate
  • 220 gfarina di riso
  • 100 gfarina di cocco
  • 8 glievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia lavorare le uova con lo zucchero poi aggiungere l’olio a filo e mescolare. Unire anche le farine e la fecola un po’ per volta continuando a lavorare e infine aggiungere anche il lievito: dovrete ottenere un panetto morbido ma omogeneo. Dividere il panetto in piccole porzioni da 25 grammi circa e formare delle palline. Sistemarle su due teglie rivestite con carta forno. Potete lasciare i biscotti così o appiattirli leggermente (solitamente io li faccio misti) e cuocerli in forno preriscaldato a 170 °C per 15 minuti. Quando saranno pronti sfornarli e lasciarli raffreddare poi cospargerli con lo zucchero a velo e servire.

Note

La farina di cocco non è il “cocco rapè” ma una farina fine ottenuta dalla macinazione della polpa di cocco che si acquista nei negozi dedicati all’alimentazione biologica. 

Da non perdere

Pancakes con farina di riso

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.