Crea sito

Polpette di funghi

Polpette di funghi ricetta veloce. In 15 minuti il profumo ti riempie la cucina e queste polpette sono così buone che a casa mia sono volate in un’attimo, semplici da preparare come molti dei piatto che mi piace proporvi proprio per salvare un Renzo o una cena in cui hai poco tempo ma vuoi mangiare qualcosa di buono. Puoi farle con i funghi porcini o con gli champignon e possono essere offerte anche come sfizioso antipasto di stagione o farle piccole e presentarle come finger food, a te la scelta. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’
Vieni a leggere anche 
TROFIE SALSICCIA E FUNGHI
COME PULIRE I FUNGHI PORCINI

Polpette di funghi,Oggi cucina nonna Virginia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfunghi porcini
  • 100 gpane raffermo
  • 50 gprovola
  • 1uovo
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 pizzicopepe nero
  • pangrattato

Prepariamo insieme le polpette di funghi

  1. Come pulire i funghi porcini,Oggi cucina nonna Virginia

    Raschia dai funghi porcini la terra alla base del gambo e sciacquali molto velocemente sotto l’acqua corrente.

    VIENI A VEDERE COME FARE PER PULIRE I FUNGHI PORCINI

  2. Scalda in padella 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva con l’aglio tagliato finemente, poi aggiungi i funghi con un pizzico di sale e lasciali cuocere per 5 minuti.

  3. Ammorbidisci il pane con dell’acqua e strizzalo bene, poi sbriciola in una ciotola ed aggiungi la provola a piccoli cubetti, il prezzemolo tritato finemente, 1 uovo intero, un pizzico di pepe nero ed i funghi trifolati.

  4. Forma le polpette di funghi poi passale nel pangrattato ed infine friggile in olio bollente.

    VIENI A LEGGERE TUTTI I MIEI CONSIGLI PER FARE UNA FRITTURA PERFETTA ASCIUTTA E CROCCANTE.

  5. Asciuga l’eccesso di olio su carta assorbente per cucina e porta in tavola le polpette di funghi ancora calde…buon appetito!!!

I miei consigli

Aggiungi due cucchiai di formaggio grattugiato all’impasto per dare un sapore in più.

Puoi anche cuocerle in forno a 180 °C per 15-20 minuti con un filo di olio extravergine d’oliva.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Polpette di funghi

Un paio di funghi porcini freschi ed ecco che l’idea mi balza in mente: e se facessi le polpette di funghi per pranzo? In 15 minuti il profumo ha riempito la cucina e sono volate in un’attimo, semplici da preparare come molti dei miei piatti ed abbastanza veloci. Le possiamo offrire anche come sfizioso antipasto di stagione o farle piccole e presentarle come finger food, a voi la scelta.

Polpette di funghi,Oggi cucina nonna Virginia

INGREDIENTI

  • 100 g di funghi porcini
  • 100 g di pane raffermo
  • 50 g di provola
  • 1 uovo
  • 1 spicchio di aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • pepe nero
  • pangrattato
  • olio per frittura

PROCEDIMENTO

Pulire e tagliare i funghi a pezzettini.

Scaldare in padella 2 cucchiai di olio evo con l’aglio tagliato finemente, poi aggiungere i funghi e cuocerli per 5 minuti.

Ammorbidire il pane con dell’acqua e strizzarlo bene, sbriciolarlo in una ciotola ed aggiungere la provola a piccoli cubetti, il prezzemolo tritato finemente, 1 uovo intero, un pizzico di pepe nero ed i funghi trifolati.

Regolare di sale se necessario e formare le polpette di funghi, passarle nel pangrattato ed infine friggerle in olio bollente.

Asciugare l’eccesso di olio su carta assorbente e servire le polpette di funghi ancora calde…buon appetito!!!

Per la versione vegetariana basterà usare del formaggio fatto senza caglio animale.

Se ti piacciono le nostre ricette ci trovi anche su twitter , su G+ e su Pinterest

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

Polpette di funghi

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.