Fettucce al pesto rosso

Fresco e colorato questo pesto rosso è adattissimo alla bella stagione.
A base di pomodori freschi, e secchi, dà al piatto una bella spinta che difficilmente si raggiunge con l’uso di soli pomodorini, a meno che non portiamo in tavola i mitici spaghetti di Davide Oldani.
E’ una di quelle ricette, più facili da fare che da scrivere. 
Infatti l’ho preparato in un batter d’occhio, anzi di mixer di ritorno dal lavoro; l’unica cosa che ho fatto prima di uscire è stata quella di sbollentare i pomodori per 1′, per poterli poi spellare senza difficoltà al ritorno.
Quindi mettetevi pure comode/i che il più si fa leggendo il tutto!
Il pesto rosso è un’ottima alternativa al solito pesto che tutti conosciamo

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta (formato fettucce)
  • 6pomodori piccadilly (o ciliegino)
  • 2pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • 5 fogliebasilico
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaioparmigiano Reggiano DOP
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiopistacchi (o pinoli)
  • acqua (di cottura della pasta)
  • 1aglio (spicchietto)
  • 3pomodorini datterini

Strumenti

  • Tritatutto oppure Frullatore / Mixer

Preparazione del pesto rosso:

  1. – Praticare un taglio a croce sui pomodori e sbollentarli per 1′; farli raffreddare un po’, pelarli, tagliarli in 2 e togliere i semi. Metterli a perdere l’acqua in un colino con un pizzico di sale per 10′ ca.

    – Tamponare le falde di pomodori secchi con un foglio di carta assorbente per togliere l’eccesso di olio

  2. – Nel bicchiere del mixer, radunare tutti gli ingredienti e frullare fino a raggiungere la giusta cremosità regolando alla fine col sale (occhio perché il parmigiano è già saporito!)

  3. – A parte soffriggere lo spicchio d’aglio in camicia (che poi toglieremo) con poco olio e far saltare i pomodorini tagliati a striscioline e privati dei semi (ma volendo potete anche saltare questo passaggio e servirli crudi sul piatto). Regolare di sale.

  4. – Lessare la pasta, scolarla al dente e risottarla in padella con l’acqua di cottura e condendola col pesto rosso, i pomodori a striscioline, poca granella e qualche fogliolina di basilico e prezzemolo spezzettati al momento.

/ 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Fettucce al pesto rosso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.