Torta di rose, ricetta lievitato dolce

Ho scoperto la torta di rose quasi un anno fa, quando ero a San Candido, Alto Adige. La nonna di una mia amica è venuta a trovarci e ci ha portato questa fantastica torta di pasta lievitata, farcita di burro e zucchero!

Naturalmente, non essendo la torta di rose propriamente un dolce ipocalorico, si può variare la farcitura. Avete mai provato la torta di rose alla marmellata di mirtilli? Ve la consiglio! 

Torta di rose Ricetta lievitato dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Torta di rose

Ecco gli ingredienti per la pasta:

  • 500 g farina bianca
  • 1 cubetto lievito di birra
  • 100 g zucchero
  • 1 cucchiaio raso di sale
  • 2 uova
  • 80 g burro
  • 125-150 ml latte tiepido

…e per la farcitura:

  • 100 g burro a temperatura ambiente
  • 100 g zucchero

Procedimento:

Come prima cosa unire il lievito alla farina; poi lo zucchero e il sale. Infine le uova e il burro fuso.

Iniziare ad amalgamare il tutto e poi aggiungere via via il latte tiepido, fino ad ottenere un composto sodo ed elastico che andrà lavorato a lungo, anche una decina di minuti.

Metterlo poi a lievitare per un’ora e mezza circa e intanto preparare la farcitura montando il burro ammorbidito con lo zucchero, fino ad avere un bel composto spumoso.

Dopo la lievitazione, l’impasto avrà pressoché raddoppiato di volume. Porlo sulla spianatoia e tirarlo fino ad avere una sfoglia di circa 35×50 cm; si dovrebbe tirare bene e senza problemi.

Spalmare la crema di burro sulla sfoglia e poi arrotolarla dal lato più lungo. Tagliarla in pezzi (almeno 10-12) di altezza più uguale possibile. Disporre i pezzi in una teglia ricoperta di carta forno bagnata e strizzata e far lievitare un’altra mezz’ora.

Infornare a 200° per 25-30 minuti.

Servire la torta di rose quando si sarà completamente raffreddata.

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
…e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Ciao! Successivo Zucchine stick, ricetta vegana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.