SMINUZZATO DI POLLO AL CURRY

SMINUZZATO DI POLLO AL CURRY Questo piatto a prima vista potrebbe sembrare un tipico piatto Asiatico, fuori dalla nostra veduta di cucina Mediterranea, ma osservandone per bene la composizione si riconosce comunque l’impronta Asiatica del piatto, ma con una grande influenza Mediterranea.  Mi trovavo a Lugano per un fine settimana e girovagando per negozi alimentari (tanto per cambiare) ho notato in una bacheca la foto di un piatto che ha attratto la mia attenzione. Sminuzzato di pollo al curry, cosi’ recitava il titolo della ricetta e leggendo quanto scritto mi sono accorto di questa mescolanza di prodotti che mi hanno colpito tanto dal voler provare a cucinare questo piatto. Mi sono rifornito di tutto l’occorrente e non mi è restato altro da fare che mettermi ai fornelli e preparare questo piatto. Devo essere sincero, non manchero’ di riproporre questo piatto, voglio farlo conoscere anche a chi mi sta vicino e agli amici, per ora lo propongo a voi amici in quanto merita veramente di essere conosciuto ( magari qualcuno già lo conosce) ma non fa nulla, prepariamo questo splendido piatto, sminuzzato di pollo al curry. SECONDI  

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPollo (petto, cosce,)
  • 2 cucchiaiCurry
  • 1Carote (tagliate a pezzetti)
  • 1cipolla
  • 1peperone
  • 2Pomodori (pelati e tagliati a pezzetti)
  • 1zucchina (tagliata a pezzetti)
  • q.b.olio evo
  • q.b.Sale
  • 1 spicchioAglio (tritato a pezzettini piccoli)

Preparazione

  1. Prepariamo tutte le verdure tagliate a pezzetti e teniamole da parte, nel frattempo in un tegame capiente mettiamo dell’olio evo e quando questo sarà caldo facciamoci rosolare il pollo che avremo in precedenza sminuzzato. Saliamo e aggiungiamo il primo cucchiaio di curry, facciamo in modo rigirando per bene che il curry vada su tutto il pollo. Appena il pollo sarà rosolato per bene lo togliamo dalla pentola e lo teniamo da parte. Nel fondo di cottura che si è creato rosolando il pollo aggiungiamo pochissimo olio evo e mettiamo a stufare la cipolla e l’aglio che abbiamo tritato finemente, aggiungiamo i due pomodori pelati e tagliati a pezzetti e facciamo cuocere un attimo, aggiungiamo il pollo e facciamo cuocere una ventina di minuti aggiungendo poca acqua calda alla volta fino a cottura. A questo punto aggiungiamo le verdure che avevamo preparato tagliate a piccoli pezzi e facciamo cuocere ancora una ventina di minuti sempre aggiungendo acqua calda, aggiustiamo di sale poco prima di togliere il tegame dal fuoco aggiungiamo l’altro cucchiaio di curry, mescoliamo per bene, impiattiamo e ……buon appetito

  2. Mi puoi trovare anche su GOOGLE  PINTEREST  FACEBOOK

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.