Tagliatelle allo zafferano con crema di pecorino

Tagliatelle allo zafferano con crema di pecorino un primo piatto profumatissimo e davvero gustoso! Pasta fresca profumata con zafferano, poi tagliata a tagliatelle e condita con una crema di pecorino fatta con soli 2 ingredienti.

Questo primo piatto è davvero facile da realizzare e sono sicura che stupirà tutti i vostri commensali, perché è veloce da preparare, e si presta benissimo sia per una cena a base di pesce che di carne.

Se vi piace la pasta fresca, e vi piace provare nuovi sapori e nuovi accostamenti, non potete perdervi assolutamente questa ricetta!

Potete anche provare la pasta fresca alla curcuma, o quella ai semi di papavero!

Tagliatelle allo zafferano con crema di pecorino
Tagliatelle allo zafferano con crema di pecorino
  • DifficoltàFacile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia allo zafferano

200 g farina 00
2 uova
2 g zafferano

Per condire

200 g pecorino romano (grattugiato)
q.b. pepe nero

Strumenti

Passaggi

Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, create un buco al centro e versatevi dentro le uova sgusciate e lo zafferano.

Iniziate a sbattere le uova con la forchetta, e ad inglobare la farina intorno. Poi iniziate ad impastare a mano fino a che il composto non risulterà liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare l’impasto, coperto da un canovaccio, per circa 30 minuti. Dopodiché stendete al sfoglia con una macchinetta per la pasta, o con il mattarello, infarinatela bene e arrotolatela su se stessa.

Con un coltello, tagliate le tagliatelle della stessa misura e raccoglietele su un vassoio leggermente infarinato.

Conservatele in un luogo fresco ed asciutto fino al momento di cuocerle.

Scaldate l’acqua in una pentola, e quando bolle, salatela a piacere. Tuffate le tagliatelle nell’acqua e lasciate cuocere.

Versate il pecorino in una ciotola, unite qualche cucchiaio di acqua di cottura, uno alla volta, e mescolate fino a che non otterrete una crema.

Scolate le tagliatelle, versatele nella ciotola con la crema di pecorino e mescolate.

Servite con un pizzichino di pepe nero.

CONSERVAZIONE

Consiglio di preparare e consumare nell’immediato le tagliatelle.

Volendo potete congelarle ancora crude, prima ben distanziate tra loro, poi raccolte in un sacchetto per alimenti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.