Crea sito

torta delle rose

La torta delle rose è una torta di pasta lievitata dolce tipica di Mantova, ma poi diffusa in tutta Italia , soprattutto tra tutte quelle persone che, come me, adorano i lievitati dolci e salati. Bellissima da servire a tavola, è particolarmente ricca di burro che la rende super golosa e morbida. Io l’ho preparata con pasta madre, ma possiamo tranquillamente prepararla con ,lievito di birra. Basterà sciogliere 10 gr di lievito di birra in 50 gr di acqua appena zuccherata. Con questa impastiamo 100 gr di farina 0 e lasciamo lievitare il panetto fino a quando non sarà ben gonfio. Quando sarà lievitato usiamolo al posto della pasta madrenella realizzazione della nostra torte delle rose.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta madre
  • 500 gFarina 0
  • 300 mlLatte
  • 80 gZucchero
  • 50 gBurro
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 1 pizzicoSale
  • 100 gBurro
  • 50 gZucchero

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione della torta delle rose

  1. Prepariamo l’impasto. Impastiamo la pasta madre con la farina e il latte. Uniamo lo zucchero e, quando sarà stato assorbito aggiungiamo il burro, il sale e la vaniglia. Lavoriamo la pasta fino ad avere un composto liscio ed omogeneo che mettiamo a lievitare, coperto da un panno, fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

  2. Lavoriamo il burro a pomata con lo zucchero. Mettiamo la pasta su un piano da lavoro infarinato, stendiamola formando un rettangolo. Spalmiamo con burro e arrotoliamo formando un lungo filone che tagliamo a fette.

  3. Mettiamo le “girelle” ottenute a lievitare in uno stampo del diametro di 26cm. Quando saranno ben lievitate preriscaldiamo il forno statico a 170°, inforniamo e cuociamo circa 30 minuti. Una volta fatta raffreddare togliamo dallo stampo e serviamo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.