tofu fatto in casa

10717700_10203733848539348_811382445_n

IMG_1231 (FILEminimizer)Tofu fatto in casa

Il tofu fatto in casa  ha un sapore diverso da quello confezionato, molto più dolce e soprattutto si può aromatizzarlo o arricchirlo con ingredienti che lo rendono decisamente più appetibile, come noci,peperoncino, prezzemolo, basilico, olive..

Partiamo dal latte preparato con 500 gr di soia secondo la ricetta che trovate qui 

succo di 2-3 limoni

sale

erbe aromatiche ,noci, olive

Dopo aver preparato il latte di soia lo mettiamo su una capiente pentola e lo portiamo al limite del bollore. Spegnamo il fuoco e versiamo il succo filtrato dei limoni allungato con poca acqua e lasciamo riposare fino a quando l’acidità del limone farà cagliare il latte di soia. Con un mestolo raccogliamo la cagliata e la adagiamo nelle fuscelle. Mescoliamo delicatamente con eventuali ingredienti che vogliamo aggiungere come delle noci a pezzetti, del peperoncino, aglio, basilico , prezzemolo… e poco sale e lasciamo un paio di ore a spurgare il liquido in eccesso. Poniamo in frigo le fuscelle in un contenitore per raccogliere altro eventuale siero e coperte da un panno umido per non far seccare la superficie. Dopo 24 h il nostro “formaggio” di soia, magro e molto digeribile, sarà pronto per essere gustato fresco o alla piastra.

Per avere un tofu spalmabile frulliamolo con poco yogurt o latte di soia!

clicca mi piace in creando si impara

Precedente Casetta di frolla allo zenzero Successivo tronchetto di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.