stecchi di macinato

Un secondo piatto sfiziosissimo e super goloso gli stecchi di macinato piacciono proprio a tutti. Da servire con delle patate arroste o con un’insalata fresca e leggera sono perfetti per un pranzo o un cena a buffet o sono anche sfiziossissimi da portare al mare o in montagna. Io li ho preparati con un misto di macinato di manzo e di maiale, il classico macinato di ragù insomma, ma possiamo tranquillamente prepararlo con del macinato di manzo. Ovviamente la stessa ricetta possiamo utilizzarla per preparare il classico polpettone da fare al forno o in pentola da servire con le buonissime patate al rosmarino. . Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme gli stecchi di macinato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gmacinato manzo e maiale
  • 50 gricotta vaccina
  • 1uovo
  • 80 gparmigiano reggiano grattugiato
  • q.b.sale e pepe
  • 1 cucchiainoprezzemolo tritato
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 12 Spiedini

Preparazione

  1. in una capiente terrina mettiamo la carne macinata. Aggiungiamo la ricotta, io ho usato la ricotta fresca vaccina, ma anche di pecora va benissimo.

  2. Aggiungiamo l’uovo, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Profumiamo con il prezzemolo . Mescoliamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Con le mani bagnate prendiamo delle porzioni di carne e formiamo delle lunghe polpette che infilziamo con lo stecchino per spiedini. Facciamo rotolare nel pangrattato.

  4. Poniamo gli stecchi di macinato su una leccarda ricoperta con carta forno. Condiamo con dell’olio extravergine d’oliva e inforniamo in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Serviamoli caldi o anche tiepidi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.