Crea sito

sbrise in tecia ( pleurotus spadellati)

Qui in veneto i funghi pleurotus li chiamiamo sbrise. Io le adoro. Ci sono anche delle feste di paese a loro dedicate. Sono dei funghi di coltivazione, vendono delle balle apposite da cui si ricavano facilmente, ma anche al supermercato si trovano con estrema facilità e sono decisamente economiche rispetto ai fratelli che troviamo in autunno sul banco del fruttivendolo. In alcune parti d’italia si chiamano “orecchione”, sembrano un po’ l’orecchio di un elefante e sono facilissime da pulire. Le sbrise in tecia ( pleurotus in padella) è il termino veneto per indicare questa ricetta molo semplice, veloce e saporita. In pochissimi minuti abbiamo un piatto super nutriente, un contorno che si sposa bene con carne , salumi e soprattutto come piace a me, con del saporitissimo formaggio. Vediamo allora come preparare le sbrise in tecia ( pleurotus spadellati).

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gFunghi orecchioni o ostrica (Pleurotus)
  • 2 spicchiAglio
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.sale e pepe
  • 1 cucchiainoPrezzemolo tritato

Strumenti

  • Padella

Preparazione delle sbrise in tecia ( pleurotus spadellati)

Preparazione delle sbrise in tecia ( pleurotus spadellati)
  1. lPriviamo della base e della parte più dura i funghi. Laviamoli per bene eliminando ogni eventuale presenza di terra. Asciughiamoli con della carta da cucina o con un panno pulito.

  2. In una padella mettiamo a scaldare l’olio profumandolo con i due spicchi di aglio che abbiamo privato della buccia e tritato più o meno finemente a seconda dei gusti. Uniamo i fungi e lasciamoli dorare un paio di minuti.

  3. Sfumiamo con il vino bianco e continuiamo la cottura fino a quando non saranno morbidi, ci vorranno circa 15 minuti. Saliamo e pepiamo a piacere. Solo a fine cottura e decoriamo e profumiamo con del prezzemolo tritato. Mescoliamo bene e serviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.